13 giugno 2002
 Clicca!
Gruppi di lavoro
Progetti Europei
Torino Wireless
Sicurezza Alimentare
Futuro prossimo
Il Salone dei Mestieri
Citta' in progetto

Gruppi di lavoro dell'Associazione Torino Internazionale
La partecipazione ai gruppi di lavoro è ad invito.



8 maggio 2002 - Ore 14.30 17.30
Sala Gobetti, Torino Incontra, via Nino Costa 9
Linea 1 Integrare Torino nel sistema internazionale

Presentazione dei risultati della ricerca "Integrazione del sistema ad alta capacità Torino Milano e del sistema aeroportuale Torino Caselle Milano Malpensa"

Introduzione
Mario Carrara, Coordinatore Linea strategica 1, Associazione Torino Internazionale
Enrico Salza, Presidente Torino Incontra, Ente promotore della ricerca.
Piero Gastaldo, Segretario Generale, Compagnia di San Paolo, Ente promotore della ricerca.

Presentazione dei risultati della ricerca
Domenico Inaudi, CSST
Marco Camoletto, SINLOC

Interverranno
Sergio Chiamparino, Sindaco del Comune di Torino
Mercedes Bresso, Presidente della Provincia di Torino,
William Casoni, Assessore ai Trasporti, Regione Piemonte
Rodolfo Zich, Vicepresidente Associazione Torino Internazionale





  • Scarica la ricerca

  • Leggi l'articolo su Tam Tam, la newsletter di Torino Internazionale



    21 maggio 17.00-19.00
    Sala Colonne, Palazzo Civico, via Milano 1
    Linea 1 - Integrare l'area metropolitana nel sistema internazionale

    Comunicazione e promozione internazionale della città
    Presentazione delle attività di comunicazione nazionale e internazionale promosse dalla Città di Torino all’interno del Tavolo di coordinamento per la comunicazione. Riflessione su nuove strategie e su un maggiore coinvolgimento di altri soggetti all’interno di Torino Internazionale.

    Per maggiori informazioni contattare Elisa Rosso -
    tel. 011 4423903


  • Le slides presentate alla riunione

  • Il verbale della riunione



    24 maggio, ore 14.30-16.30
    Sala Colonne, Palazzo Civico Via Milano 1
    Linea 5 - Promuovere Torino come città di cultura, turismo, commercio e sport

    Quali priorità per il distretto culturale torinese? Vista le numerose progettualità sviluppate dal mondo della cultura torinese negli ultimi due anni, si intende discutere quale possa essere la promozione di un distretto culturale a partire dalla ricerca realizzata da Carlo Olmo, Walter Santagata e Sergio Scamuzzi per la Fondazione Gramsci In particolare verranno tematizzati i rapporti degli insediamenti più rilevanti in via di trasformazione con i settori della produzione intellettuale e multimediale attivi nel nostro territorio

    Per maggiori informazioni contattare Silvia Cordero -
    tel. 011 4422064



    31 maggio 2002 - 9.30-11.30
    ASCOM, via Massena 20, Torino
    Linea 5 - Promuovere Torino come città di turismo, cultura, commercio e sport

    E-commerce: quali vie alternative dopo i primi insuccessi della new economy
    La presentazione della ricerca condotta dalla Città di Torino e da Torino Internazionale sulla diffusione dell’E-commerce consente di interrogarci su nuove forme di interazione tra sistema commerciale, dei servizi ed alcune azioni strategiche come Torino Wireless e URBAN II – Mirafiori. Ampio spazio verrà dato a nuove proposte per uno sviluppo del commercio come motore economico dell'area metropolitana.

    Per maggiori informazioni contattare Paola Zini - tel. 011 4423918


  • Leggi l'articolo su Tam Tam, la newsletter di Torino Internazionale



    5 giugno 2002 ore 9.30-12.00
    Sala Cooperativa Incontro, Via Palazzo di Città 14 Linea 6 - Migliorare la qualità urbana

    Terzo settore: dalla frammentazione alla formazione condivisa come opportunità di sviluppo e di eccellenza
    All'interno della linea strategica 6 il Terzo settore ha dimostrato partecipazione disomogenea: si ritiene quindi necessario coinvolgere maggiormente tutte le associazioni che ne fanno parte facendo sì che si riescano a coordinare le risorse e che ci sia una maggiore comunicazione all'interno del settore. Il tema della formazione è certamente il punto di partenza per una idea di eccellenza condivisa: all'interno del gruppo verrà presentato un progetto di coordinamento tra Università, Politecnico e Scuola di Amministrazione Aziendale che potrebbe fungere da catalizzatore anche in previsione del costituendo Social Park.

    Per maggiori informazioni contattare Emanuela Rampi -
    tel. 011 4422488



    7 giugno 2002, ore 15.00-17.30
    Sala Colonne, Palazzo Civico, Via Milano 1
    Linea 4 - Promuovere imprenditorialità e occupazione

    Automotive, design, tessile: tre settori tra globalizzazione e nuova opportunità di occupazione
    Sembra sempre più opportuno fare un punto della situazione sulle potenzialità attuali del settore Automotive, sul rapporto tra produzione e indotto, tra internazionalizzazione del nostro sistema e potenzialità dei mercati. Congiuntamente, è opportuno presentare gli approfondimenti svolti a partire dalla precedente riunione, ovvero sul Design (con la verifica della possibilità di insediare a Mirafiori un incubatore mirato) e sul Tessile (individuando quali reali possibilità di sviluppo abbia un polo formativo–commerciale imprenditoriale a Chieri)

    Per maggiori informazioni contattare Paola Zini -
    tel. 011 4423918



    12 giugno 2002, ore 11.00-13.00
    Sala Colonne, Palazzo Civico, Via Milano 1
    Linea 3 - Sviluppare formazione e ricerca come risorse strategiche

    Formazione: una sfida per l’area metropolitana torinese
    Come naturale estensione del lavoro finora svolto in preparazione del Salone dei Mestieri, si intende dedicare particolare attenzione alla dispersione scolastica e alla formazione di base (lingue straniere, competenze informatiche) prevedendo una analisi dei bisogni del territorio messi in confronto con le nuove competenze degli enti locali.

    Per maggiori informazioni contattare Raffaella Pavesio - tel. 011 4423918


  •  
    GRUPPI DI LAVORO
    Cosa sono i gruppi di lavoro?

    Corrispondenti alle sei linee strategiche, i gruppi di lavoro si riuniscono ogni sei mesi, per verificare lo stato di attuazione dei progetti del Piano strategico, monitorare l’avanzamento delle diverse azioni, proporre nuove iniziative, offrire un’occasione di coordinamento e di messa in rete tra gli attori a scala metropolitana. I temi affrontati dai gruppi di lavoro convergono in proposte operative che vengono presentate all’Assemblea dei Soci e, se ricevono l’approvazione della maggioranza, diventano impegni concreti assunti da tutti.
    La partecipazione ai gruppi è ad invito.