18 giugno 2002
 Clicca!
Gruppi di lavoro
Progetti Europei
Torino Wireless
Sicurezza Alimentare
Futuro prossimo
Il Salone dei Mestieri
Citta' in progetto

Plus - Participation Leadership and Urban Sustainability

Torino Internazionale partecipa come referente per la città di Torino in un programma di ricerca transnazionale finanziato dall’Unione Europea, nell’ambito del Quinto programma Quadro, Azione “City of Tomorrow and Cultural Heritage”, che coinvolge 9 università e 18 città europee e neozelandesi. Obiettivo del progetto di ricerca è l’analisi delle forme di governance urbana nelle diverse città europee, che affrontano sfide poste dai cambiamenti sociali, ambientali e economici e sperimentano approcci innovativi nella costruzione della partecipazione dei cittadini e delle elite locali ai processi decisionali. La ricerca, che coinvolgerà i partner accademici e non sino al 2004 ed è coordinata dall’Università del West of England, parte dal presupposto che le città che hanno raggiunto migliori risultati nello sviluppo di politiche urbane strategiche e sostenibili, hanno combinato una forte leadership con un’attiva partecipazione dei cittadini, sviluppando politiche di rigenerazione economica e inclusione sociale. Si tratta di un nuovo approccio di studio, che combina l’analisi della leadership urbana con la partecipazione dei cittadini, ritenuta complementare in uno specifico contesto istituzionale e locale, risultato dell’azione dei governi locali e dell’iniziativa di attori pubblici e privati.
Referente del progetto per i casi italiani è il Politecnico di Milano, che collabora, per la raccolta dei dati e delle informazioni su Torino, con il centro di ricerca Eu-Polis, Sistemi urbani Europei, del Politecnico di Torino.

Per maggiori informazioni contattare Elisa Rosso - tel. 011 4423903


  • Guarda la cartina delle città aderenti

  • Visita il sito di PLUS

  • Il sito dell'Unione Europea - 5° Programma Quadro



    INTERREG IIIB
    L’Associazione Torino Internazionale è referente per la città di Torino in un progetto di Interreg IIIB area Medocc (Mediterraneo Occidentale) dal titolo “Strategie urbane in rete per uno sviluppo sostenibile”, coordinato dalla Città di Roma.
    Il progetto si propone tre obiettivi principali:
    1.lo scambio tra città e regioni Medoc sui progetti urbani e territoriali nonché sulle Pianificazioni strategiche locali in corso e le modalità di attuazione;
    2.confronto sui progetti pilota che ciascun partenariato locale dovrà elaborare e presentare nei workshop transnazionali;
    3.elaborazione di un Piano strategico integrato per la rete delle città Medoc.
    Le città aderenti al progetto sono rappresentative di realtà territoriali diverse (continentali e costiere, europee e maghrebine, metropolitane e medio–piccole): il confronto che potranno effettuare attraverso il progetto “Strategie urbane in rete” offrirà l’opportunità di arricchire le conoscenze e i metodi di pianificazione strategica nonché di attivare processi di progettazione condivisa tra le città e le regioni coinvolte.
    Il termine per la candidatura dei progetti ai finanziamenti Interreg è il 31 maggio. Entro quella data deve essere definito precisamente l’impegno il coinvolgimento di ogni partner. Se il progetto viene finanziato si attiverà la rete tra le città coinvolte.

    Per maggiori informazioni contattare Elisa Rosso - tel. 011 4423903


  • Visita il sito di Risorse per Roma, coordinatore del progetto

  • Guarda la cartina delle città aderenti

  • Visita il sito del Segretariato transnazionale Interreg IIIB Medoc


  •  
    PROGETTI EUROPEI

    Participation Leadership Urban Sustainability


    Il logo della ricerca PLUS



    Le fasi di articolazione del progetto

    Il progetto dura 2 anni e mezzo, dal 1 febbraio 2002 al 31 luglio 2004 ed è articolato in 4 fasi:
    – elaborazione del quadro teorico e concettuale;
    – analisi dei casi di studio;
    – identificazione di combinazioni efficaci di leadership e partecipazione dei cittadini;
    – elaborazione di conclusioni comparative e identificazione di strumenti utili al policy making locale.

    Gli appuntamenti della ricerca:

    14–15 marzo 2002, Atene
    17–18 ottobre 2002, Heidelberg
    Novembre 2003, Torino
    Marzo 2004, Bristol



  • Il programma di Atene

  • Una foto dell'incontro


    Interreg IIB
    Area Medocc


    Il logo del progetto



    Le fasi di articolazione del progetto

    maggio 2002– gennaio 2003
    Costituzione di un comitato di coordinamento transnazionale e attivazione di forum tematici locali.

    febbraio 2003–giugno 2004
    Sviluppo degli atelier tematici per l’individuazione e attuazione di progetti pilota per il Piano strategico integrato

    luglio 2004–aprile 2005
    redazione di uno studio preliminare per il Piano strategico integrato della rete Medocc, come sintesi dei progetti individuati individuati localmente





  •