contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 luglio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Agenda | Giugno 2003 | 30-6>>II Forum sull'Allargamento: Partenariato e sviluppo locale nell'Europa allargata
 
 
30-6>>II FORUM SULL'ALLARGAMENTO: PARTENARIATO E SVILUPPO LOCALE NELL'EUROPA ALLARGATA
Gli enti locali come promotori e partner nel processo di integrazione economica nell'Europa allargata
 
 

La sussidiarietà substatale nelle politiche di integrazione europea responsabilizza i sistemi locali e regionali in azioni di cooperazione permanente tra i paesi membri: sulla spinta dei gemellaggi e attraverso i progetti di iniziativa comunitaria gli enti locali e le regioni sono i nuovi soggetti delle politiche di integrazione europea nei riguardi dei nuovi paesi membri.

In tali azioni i sistemi territoriali attraverso tutte le loro componenti istituzionali, economiche e sociali, creano le premesse per una nuova fase di collaborazione decentrata tra i vari territori dell´Unione. Gli enti locali e regionali stanno sviluppando sempre di più azioni internazionali a favore della promozione dei propri sistemi economici.

La spinta alla internazionalizzazione dei sistemi è oggi un terreno sul quale l´impegno, in partenariato con le associazioni professionali e i servizi collettivi alle imprese, è diventato parte importante dei programmi pubblici locali. Nei riguardi e con i sistemi locali dei paesi dell´Europa allargata tali politiche possono godere di un forte sostegno da parte delle stesse politiche Europee.

Programma

  • 9,00 Saluti di apertura Enzo Ghigo, Presidente della Regione Piemonte; Giuseppe Pichetto, Presidente della Camera di Commercio di Torino
  • 9.30 Tavola rotonda: Il ruolo degli enti locali nel processo europeo di integrazione economica. Presiede: Fabrizio Grillenzoni, Direttore Rappresentanza in Italia della Commissione Europea. Intervengono: Guido Bodrato, Parlamentare Europeo - Delegazione Mista UE-Repubblica Slovacca; Mercedes Bresso, Presidente della Provincia di Torino e membro del Comitato delle Regioni; Tom Dealessandri, Assessore Lavoro, Formazione Professionale , Progetti Comunitari e rapporti UE del Comune di Torino; Ruud van Enk, Direttore Settore Investimenti - Delegazione della Commissione Europea per la Repubblica Ceca; Krystyna Gozdawa-Nocon, Vice Governatore della Pomerania - Polonia; László Kovács Flórián, Presidente Ufficio Nazionale dello Sviluppo Regionale della Repubblica Ungherese; Ivo Stanek, Segretario Generale Vienna Council
  • 11,15 Coffee-break
  • 11,30 Tavola rotonda: Il partenariato pubblico-privato nello sviluppo regionale. Il rapporto tra le iniziative pubbliche e private ha avuto a livello locale negli ultimi anni una forte accelerazione, non solamente nella gestione dei servizi pubblici ma anche sul terreno della programmazione degli investimenti e dei piani di sviluppo locali. Le esperienze e i percorsi delle varie società nazionali e locali dei paesi europei hanno composto un panorama ricco ma anche molto variegato: patti, piani integrati, progetti di agenzie di sviluppo, si sono presentati sulla scena dello sviluppo regionale come strumenti e contenitori del partenariato pubblico privato della programmazione locale. Nella cooperazione con i nuovi paesi della Comunità europea il trasferimento di queste esperienze può contribuire alla creazione e al rafforzamento dei nuovi soggetti locali, quali protagonisti della attuale fase di transizione Presiede: Giuseppina De Santis, Assessore al Bilancio, Finanze, Espropriazioni e Coordinamento Programmi Europei della Provincia di Torino. Intervengono: Aldo Bonomi, Direttore A.A.S.T.E.R; Robert Botteghi, Docente Università di Nizza -Sophia Antipolis Ian Matousek, Segretario Generale Camera di Commercio Italo-Ceca; Daniela Nepote, Ricercatrice IRES Piemonte; Enrico Pavoni, Direttore FIAT Auto Polonia; Bertrand Rochard, Analista Settoriale Ufficio di Bruxelles Istituto per il Commercio Estero; Sergio Rodda, Presidente Associazione Piccole e Medie Imprese-API
  • 13,00 Buffet
  • 14,30 Tavola rotonda: La programmazione negoziata: esperienze e prospettive. Dai patti territoriali per lo sviluppo e l´occupazione al consolidamento delle esperienze di programmazione negoziata regionale e alle sue implicazioni nella cooperazione con i sistemi locali dei paesi dell´Europa allargata presiede: Antonio Buzzigoli, Assessore Attività Produttive della Provincia di Torino. Intervengono: Alberto Barbero, Sindaco Città di Pinerolo - Patto Territoriale del Pinerolese Umberto D´Ottavio, Sindaco Città di Collegno - Patto territoriale Zona Ovest Carlo Gottero, Presidente Associazione Coldiretti Provinciale di Torino Fiorenzo Grijuela, Sindaco Città di Ivrea - Patto territoriale del Canavese Krzysztof Larecki, Responsabile Ufficio Commerciale dell´Ambasciata della Polonia Josef Molata, Console Generale della Repubblica Ceca Silvia Nicolakieva, Responsabile Ufficio Commerciale dell´Ambasciata di Bulgaria Josef Parente, Dirigente Settore Agricoltura-Politiche Europee della Provincia di Pordenone Alberta Pasquero, Presidente S. & T. Servizi alle Imprese Gilberto Pichetto Fratin, Assessore Industria, Lavoro, New Economy, Coordinamento politiche e fondi comunitari. Mauro Zangola, Responsabile Ufficio Studi Economici - Unione Industriale di Torino

Data e orario
Lunedì 30 giugno 2003
ore 11.30

Luogo
Centro Congressi Torino Incontra
Sala Giolitti
via Nino Costa, 8 - Torino

Contatti
È gradita l´iscrizione:
tel. 011.8612761 - Fax 011.8612790
e-mail: progetti_europei@provincia.torino.it

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.