contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 6 luglio 2004
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
Il Piano Strategico
 
 
 
home | Agenda | Maggio 2004 | 8-5>>Le radici del nuovo futuro
 
 
8-5>>LE RADICI DEL NUOVO FUTURO
Presentazione del Quinto rapporto annuale su Torino
 
 

Le radici del nuovo futuro di Torino stanno nel suo presente: in ciò che la città sta mettendo in cantiere (in senso metaforico e letterale) e che dispiegherà i suoi effetti fra qualche anno, superata la scadenza olimpica. È questo il senso della ricognizione compiuta con il Quinto rapporto annuale su Torino.

Il Rapporto (autori Silvia Crivello, Luca Davico, Luisa Debernardi, Anna Maria Gonella ed Elisa Rosso), promosso dall’Eau Vive e dal Comitato Giorgio Rota e realizzato con il contributo della Compagnia di San Paolo, è suddiviso in tre parti: la prima fotografa la struttura economica e sociodemografica dell’area metropolitana torinese; la seconda ne verifica i livelli di qualità della vita e dei servizi; la terza si concentra su politiche e progetti di portata strategica. Un approfondimento specifico è dedicato alle trasformazioni urbane, ai segni visibili del cambiamento in atto e alla mappa della città com’è destinata ad apparire di qui a qualche anno.

Lo studio tenta di fare anche un bilancio dei cinque anni trascorsi dalla prima edizione del Rapporto: delle cose fatte, di quelle da fare, dei tempi di realizzazione dichiarati ed effettivi, delle risorse spese e di quelle necessarie. Il risultato è in chiaroscuro, dimostra che il lavoro che resta è ancora grande: ma, appunto, sono in questo lavoro le radici del nuovo futuro di Torino.

Ne discutono:

  • Vincenzo Portaluri, Presidente L´Eau Vive
  • Luca Davico, curatore del rapporto
  • Sergio Chiamparino, Sindaco di Torino
  • Mercedes Bresso, Presidente Provincia di Torino
  • Franco Maria Botta, Assessore Regione Piemonte candidato alla Presidenza della Provincia
  • Antonio Saitta, consigliere Regione Piemonte candidato alla Presidenza della Provincia
  • Andrea Pininfarina, Presidente Unione Industriale di Torino
  • Bruno Manchi, sociologo
  • Giuseppe Russo, Step e Politecnico di Torino
  • coordina: Beppe Facchetti, Università di Perugia

Per partecipare:
inviare la scheda via posta, fax o posta elettronica a:
Comitato Giorgio Rota, via Avogadro 10, 10121 Torino Fax: 011.517.12.56
e-mail: eauvive@comitatorota.it
oppure telefonare dal lunedì al venerdì dalle 9,30 alle 12,30 al seguente numero: 011.517.12.46

Le adesioni saranno accolte fino ad esaurimento dei posti disponibili.

L’EAU VIVE [www.eauvive.it] si costituisce nel 1986 come associazione di imprenditori, manager, liberi professionisti, accomunati dall’impegno civile e dalla volontà di contribuire con analisi e proposte allo sviluppo di Torino. Dal 2000, promuove il Rapporto annuale su Torino.

IL COMITATO GIORGIO ROTA [www.comitatorota.it] nasce nel 1986 per iniziativa dei soci dell’Eau Vive e di alcuni esponenti del mondo accademico che avevano condiviso con l’economista torinese il "gusto" di lavorare e ragionare insieme, in termini sempre positivi e pragmatici, sui problemi economici e dello sviluppo. Il Comitato promuove annualmente una ricerca su temi di economia applicata, presentata a fine novembre in un convegno internazionale.

Luogo
Galleria D´Arte Moderna Torino
via Magenta, 31

Data e orario
sabato 8 maggio 2004
ore 9.45

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.