contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 23 novembre 2003
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Sistema Internazionale | Il Piano | Accesso a Torino | Costruire le stazioni lungo il Passante Ferroviario
 
 
COSTRUIRE LE STAZIONI LUNGO IL PASSANTE FERROVIARIO
 
 

Il completamento del passante deve andare di pari passo con la realizzazione di nuove stazioni di livello adeguato alla trasformazione infrastrutturale e urbana che la Città e il Piano strategico intendono sostenere per la promozione di Torino e della sua area. E’ quindi necessario attivare con urgenza la predisposizione dei progetti e il reperimento delle risorse aggiuntive necessarie.

I progetti dovranno avere una specifica attenzione per il rapporto tra le elevate condizioni di accessibilità del contesto urbano delle stazioni e la presenza significativa di funzioni di livello superiore. L’azione prevede quindi di estendere il ruolo di nuove centralità urbane anche alle stazioni esistenti di Settimo-Madonna di Campagna - Lingotto - Nichelino - Moncalieri - Trofarello. La stazione Dora aumenterà la sua importanza essendo lo scalo per il villaggio Olimpico.

Le priorità di intervento saranno concordate in relazione ai progetti di nuove centralità.
I costi già definiti prevedono una spesa di circa 100 miliardi per Porta Susa e 50 miliardi per Dora.
I tempi per la realizzazione devono coincidere con quelli previsti per la conclusione del passante (2005).

Soggetti coinvolti
Gli Enti Locali (Comune, Provincia, Regione), le Ferrovie dello Stato e il Ministero dei Trasporti.

 

  ¤ ottobre 2002  
  ¤ aprile 2002  
  ¤ marzo 2002  
  ¤ giugno 2001  
  ¤ maggio 2001  
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.