contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 16 maggio 2006   english   help   contatti   mailing list
 
 
Piano Strategico 2
Tamtam
Editoria
Agenda
Rassegna Stampa
Piano Strategico 1
Piano Strategico 2
 
Home | Agenda | Anno 2005 | Ottobre 2005 | 18-10>>Politiche di corridoio e sviluppo territoriale
 
18-10>>POLITICHE DI CORRIDOIO E SVILUPPO TERRITORIALE
Giornata di lavoro conclusiva sul progetto Interreg III B – Alpine Space – AlpenCorS
 
 

Il Dipartimento Interateneo Territorio del Politecnico e Università di Torino ha coordinato nel triennio 2002/2005 gli aspetti territoriali del Progetto AlpenCorS (Programma Interreg III B - Alpine Space - il Corridoio 5). Il progetto, che ha visto la partecipazione di diversi partner pubblici e privati, italiani e stranieri (enti territoriali, centri di ricerca, operatori di settore, università), viene concluso con una giornata di lavoro estesa a decisori, operatori e tecnici del Nord - Ovest. Il Convegno intende dibattere su una concezione estensiva di Corridoio che non si limiti a guardare alla sola infrastruttura, ma che consideri la più estesa e articolata offerta che i territori già oggi sono in grado di produrre e che non sempre sono in grado di fare interagire con le politiche infrastrutturali e gli investimenti di settore.

Fino a che punto i diversi soggetti stanno orientando le proprie politiche territoriali (gli enti) e le proprie iniziative di mercato (gli operatori) in relazione alla grande massa di investimenti in corso e programmati, soprattutto nel campo della mobilità? La domanda è rivolta a Regioni, città - nodi della rete, territori locali e loro politiche di area, operatori economici e di settore. Fino a che punto tali investimenti sono integrati dentro politiche di corridoio (quali? chi le fa? per quale idea di corridoio?), e viceversa, in quali modi le politiche di corridoio possono portare valore a iniziative di sviluppo locali?

La sensazione che si ha è che le politiche di corridoio si limitino per ora a essere un coacervo eterogeneo di iniziative di cui non è facile scoprire logiche unificanti, e che tali iniziative, prevalentemente di livello nazionale, si sovrappongano alle politiche e ai progetti territoriali di rilievo regionale e locale, insieme ai quali contribuiscono a formare una sorta di piano di fattodagli effetti territoriali variegati e contraddittori. La qualità della politica di corridoio può essere valutata alla luce della capacità dei principali interventi infrastrutturali di integrarsi con le iniziative locali più promettenti e di essere occasione per lo sviluppo di nuove.

La partecipazione è libera e gratuita.
Confermare l’adesione, entro il 14 ottobre 2005, per e-mail lartu@polito.it o fax 011/5647451 inviando il proprio nominativo e un recapito.

Data e orario
Martedì 18 ottobre 2005
ore 9.00

Luogo
Politecnico di Torino
Salone d’Onore Castello del Valentino
Viale Mattioli, 39 - Torino

Contatti
Segreteria Tecnica: Arch.Maria Teresa Gabardi
mariateresa.gabardi@polito.it
Segreteria Organizzativa: Sig. Cinzia Pagano
LARTU - DITER
011/564 7465
lartu@polito.it

 
 © Torino Internazionale 2006