contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 14 maggio 2006   english   help   contatti   mailing list
 
 
Piano Strategico 2
Tamtam
Editoria
Agenda
Rassegna Stampa
Piano Strategico 1
Piano Strategico 2
 
Home | Piano Strategico 2 | Direzioni di intervento e obiettivi | Creativita' | Promozione della creativita'
 
PROMOZIONE DELLA CREATIVITA'
Obiettivo 2.3 - Favorire l’esperienzialitŕ, la sperimentazione, le tecniche e le pratiche di promozione della creativitŕ individuale e di gruppo a scala metropolitana
 
 

La produzione culturale sprigiona un potenziale creativo diverso, ma non meno innovativo di quello del progresso tecnologico, è una fonte preziosa di nuovo pensiero che può aprire straordinarie prospettive. Perché ciò accada bisogna però guardare alla cultura senza alcuna strumentalità, senza piegarla a regole di sfruttamento economico immediato: la produzione culturale ha bisogno di seguire le sue strade per esprimere la sua forza innovativa. Non bisogna dimenticare che la produzione culturale è frutto di azioni largamente spontanee e imprevedibili, rispetto alle quali le politiche pubbliche devono muoversi su una linea sottile tra esigenze di coordinamento e consapevole astensione dal controllo.

Programmare la creatività è dunque impossibile, ma porre le condizioni affinché si sviluppi è un obiettivo, anche se molto difficile, che Torino deve perseguire con ancora maggiore forza e determinazione. Sappiamo per esempio che i luoghi di socializzazione, incontro e scambio internazionale, possono giocare un ruolo importante.

A tale proposito la necessità di identificare e valorizzare luoghi capaci di assorbire e accogliere le sollecitazioni di qualità provenienti dal panorama di Torino e della sua area metropolitana, garantendo la pluralità delle proposte, si ripresenta oggi più che mai, come un’azione prioritaria. Luoghi aperti a disposizione prima di tutto degli operatori culturali locali, ma che diventi anche porto d’arrivo di altre esperienze, in forte connessione con le istituzioni culturali della città (Fondazioni teatrali, Gam, Cittadella Politecnica), che potrebbero attrezzarsi per ospitare, anche fisicamente, iniziative orientate al supporto della creatività; luoghi per sostenere la produzione artistica, dotati di spazi di lavoro, attrezzature, competenze, secondo un modello praticato ovunque in Europa, non solo nei grandi centri urbani.

 
 © Torino Internazionale 2006