contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 25 febbraio 2007   english   help   contatti   mailing list
 
 
Piano Strategico 2
Tamtam
Editoria
Agenda
Rassegna Stampa
Piano Strategico 1
Piano Strategico 2
 
Home | Agenda | Giugno 2006 | 16-6>>Friendly Cities/Città Amiche/Villes amies
 
16-6>>FRIENDLY CITIES/CITTà AMICHE/VILLES AMIES
Convegno sulle politiche e sulle “buone pratiche” di inclusione sociale rivolte alla comunità glbt
 
 

Il convegno intende fare il punto sulle politiche e sulle “buone pratiche” di inclusione sociale rivolte alla comunità glbt da parte delle città e delle regioni d’Europa; Mettere a confronto l’esperienza del Servizio per il superamento delle discriminazioni avviato dalla Città di Torino con altre esperienze italiane ed europee Promuovere il confronto tra le amministrazioni pubbliche e le organizzazioni glbt nella prospettiva di lavorare in comune per politiche di inclusione sociale attente alla realtà omosessuale e transessuale italiana.

Programma:

ore 9.00 - Iscrizione dei partecipanti

ore 9.30 . Saluto degli organizzatori. Interventi introduttivi di:
Chiara Saraceno Università degli Studi di Torino
Chiara Bertone, Università del Piemonte Orientale
Riccardo Gottardi, ILGA Europe
Miriam Yassin, Campagna europea All Different All Equal
Coordina: Giuliana Manica, Assessore alle Pari Opportunità, Regione Piemonte

ore 11.30– Seconda sessione. Esperienze europee a confronto:
Jonathan Jetten, Dienst Gelijke Kansen (The Equal Opportunity Office), Gent
Wilhelm Wolfgang, Wiener Antidiskriminierungsstelle für gleichgeschlechtliche
Lebensweisen, Vienna
Josep Anton Rodriguez Collado, presidente di Casal Lambda, Barcellona
Lela Lähnemann del Senatsverwaltung für Bildung, Jugend und Sport
Fachbereich für gleichgeschlechtliche Lebensweisen, Berlino
Coordina: Aurora Tesio, Assessore alle Pari Opportunità, provincia di Torino

ore 13.00 – Pausa pranzo (buffet)

ore 14.00 - Incontro nazionale dei servizi e delle attività pubbliche rivolte alla comunità glbt: “Per una rete italiana delle esperienze”. Saranno presenti:
Mariella Gramaglia, Assessore alle Politiche per le pari opportunità, Roma
Franca Bimbi, Assessore alle culture delle differenze, Venezia
Marinella Palmieri, Assessore alle pari opportunità, Ferrara
Maria Virgilio, Assessore alle politiche delle differenze, Bologna
Alessandro Zan, consigliere Comune di Padova
Agata Ruscica, portavoce del Presidente della Provincia di Siracusa
Marco Lelli, Assessorato alla Salute Regione Toscana
Coordina: Santina Vinciguerra, Città di Torino, Assessore alle Pari Opportunità

ore 17.00 – Tavola rotonda di chiusura. “Governare per tutti”.
Introduzione del Comitato Torino Pride 2006.
Partecipano:
Chiara Acciarini, Sottosegretario al Ministero per la Famiglia
Nichi Vendola, Presidente della Regione Puglia
Sergio Chiamparino, Sindaco di Torino,
Mercedes Bresso, Presidente Regione Piemonte,
Aurora Tesio, Assessore Provincia di Torino,

ore 18.00 - Proiezione in anteprima dei video:
Wolnosc, Rownosc, Tolerancia (libertà, uguaglianza, tolleranza)
Moskva,niet Sodom (Mosca non Sodoma)
sui Pride di Mosca e Cracovia 2006
presenti gli autori insieme a Nicolas Alexeyev, organizzatore del pride Mosca 2006

A cura del Comitato Torino Pride 2006; Torino Internazionale; Città di Torino, Servizio per il superamento delle discriminazioni basate sull’orientamento sessuale e sull’identità di genere

Data e orario
Venerdì 16 giugno 2006
ore 9.00 - 19.00

Luogo
Centro Congressi Regione Piemonte
corso Stati Uniti, 23 - Torino

Contatti
Comitato Torino Pride 2006
Regione Piemonte
via Avogadro, 30 - Torino
tel: 011.4325504-05
e-mail: citta_amiche@torinopride2006.it
www.torinopride2006.it

 
 © Torino Internazionale 2006