contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 16 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Sistema Internazionale | Il Piano | Mobilita' interna | Creare la societa' per la gestione telematica della mobilita'
 
 
CREARE LA SOCIETA' PER LA GESTIONE TELEMATICA DELLA MOBILITA'
 
 

Gli ottimi risultati ottenuti dall’applicazione sperimentale del Progetto 5T, in termini di riduzione dei tempi di percorrenza, dei livelli di inquinamento, dei costi e dei livelli di congestione, tramite il controllo del traffico e il potenziamento dell’informazione diffusa ai cittadini, evidenzia l’opportunità di considerare strategiche le azioni riferite alla qualità dei servizi per la mobilità sostenibile.

L’azione ha l’obiettivo di trasformare l’attuale consorzio in una società di gestione, (forma giuridica da definire) autosufficiente in termini di risorse e di capacità di programmazione, con il compito di estendere il controllo telematico della mobilità a tutta la città e l’area conurbata. L’azione interessa le direttrici radiali di uscita e nel sistema tangenziale. La pianificazione dei costi prevede una spesa di 22 miliardi per Torino (richiesti al Ministero dei Trasporti) e 25 miliardi per la conurbazione. Sono in corso di definizione le modalità di costituzione della società di gestione.

Soggetti coinvolti
Città di Torino, Comuni dell’area metropolitana, Provincia di Torino, ATM, Camere di Commercio, banche, imprese private, Agenzia metropolitana per la mobilità (da costituire).

 

  ¤ novembre 2002  
  ¤ luglio 2000  
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.