contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 11 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Il Piano | Polo universitario internazionale | Sviluppare e riqualificare le strutture dell'Universita'
 
 
SVILUPPARE E RIQUALIFICARE LE STRUTTURE DELL'UNIVERSITA'
 
  L’azione si pone l’obiettivo di riqualificare le strutture dell’ateneo, attraverso il decentramento e la decongestione, aumentando l’efficienza e l’accessibilità, sviluppando una politica di collaborazioni internazionali e associando a tale sviluppo un potenziamento delle risorse residenziali.
Gli scopi primari del nuovo assetto edilizio prevedono:
  • insediamenti definitivi ed unitari che superino le attuali frammentazioni sul territorio;
  • una logica per poli di aggregazione, contraddistinti dalla coerenza e dall’omogeneità scientifico-disciplinare;
  • un forte rafforzamento della dotazione di infrastrutture e in particolare del sistema delle biblioteche;
  • facilità di connessione con il sistema dei trasporti e tra le diverse sedi;
  • mantenimento del polo delle Facoltà umanistiche nell’area centrale della città.
I nuovi insediamenti sono identificabili con:
  • Scienze Umane, nell’area ex-Manifattura Tabacchi e nell’area di Palazzo Nuovo;
  • Scienze Politiche e Giuridiche, nell’area ex-Italgas;
  • Scienze Naturali, Fisiche, Tecniche, Agrarie e Veterinarie, localizzate a Grugliasco;
  • Scienze Mediche, parzialmente rilocalizzate nelle aree dell’Ospedale Molinette e del San Luigi di Orbassano.
Soggetti coinvolti
Università, MURST, Regione Piemonte, Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT, Comune di Torino, Comuni interessati dal progetto.
 

  ¤ marzo 2003  
  ¤ maggio 2002  
  ¤ febbraio 2002  
  ¤ gennaio 2002  
  ¤ dicembre 2001  
  ¤ settembre 2001  
  ¤ luglio 2001  
  ¤ giugno 2001  
  ¤ maggio 2001  
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.