contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 16 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Il Piano | Ricerca e iniziative economiche | Sviluppare le potenzialitŕ di ricerca dei centri scientifici
 
 
SVILUPPARE LE POTENZIALITŕ DI RICERCA DEI CENTRI SCIENTIFICI
 
 

L’azione tende a promuovere Torino come polo per la bioingegneria, le biotecnologie e le neuroscienze, sulla linea delle iniziative da tempo avviate con successo a Milano, Genova, Pavia e Trieste. Gli interventi previsti consistono in:

  • sviluppo del Centro di Bioingegneria del Politecnico oggi finanziato da Compagnia di San Paolo, Fondazione CRT e Camera di Commercio, riqualificando l’Ospedale V. Valletta e l’area di Mirafiori Sud. I costi per la promozione sono per la maggior parte sostenuti da progetti europei e dalle Fondazioni sopra citate;
  • integrazione e rafforzamento delle attività di formazione e di laboratorio nell’area delle biotecnologie, concentrando le attività formative di rango superiore presso il polo di Villa Gualino, le attività di ricerca e sviluppo presso il Bio-Industry Park e le attività di ricerca biomedica in un polo di laboratori da individuare in un’area prossima alle Facoltà mediche con particolare orientamento all’oncologia e ai trapianti di organo;
  • completamento della nuova sede per le ricerche nell’ambito delle neuroscienze in realizzazione presso l’ospedale San Luigi di Orbassano.

Soggetti coinvolti
Politecnico, Università, Enti Locali (in particolare l’Assessorato alla Sanità della Regione), Fondazioni bancarie, Fondazione Maugeri, Fondazione Ottolenghi, Camera di Commercio, Aziende Ospedaliere e imprese private del settore.

 

  ¤ giugno 2002  
  ¤ aprile 2002  
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.