contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 16 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Il Piano | Industria turistica | Sviluppare il polo fieristico
 
 
SVILUPPARE IL POLO FIERISTICO
 
 

Al centro del terziario turistico di un’area a prevalente vocazione economico-industriale deve trovarsi la zona fieristica. Essa, in sinergia con il sistema delle strutture congressuali, ha la funzione di attrarre costanti flussi di pubblico interessato a questo tipo di manifestazioni, che producono sulla città importanti ricadute economiche e di rafforzamento di un’immagine positiva. E’ necessario che il polo fieristico del Lingotto estenda la sua superficie espositiva, coordini il suo funzionamento con quello del limitrofo centro congressi, disponga di adeguate strutture ricettive in loco, concentri su di sé tutta l’attività espositiva superando l’attuale dispersione in diverse sedi, diventi un polo fieristico di rilevanza europea.

Per ottenere questo risultato è indispensabile innanzitutto uno stretto collegamento tra i diversi soggetti proprietari e gestori allo scopo di sviluppare le potenzialità fisiche, funzionali e di immagine che il Lingotto possiede. Una nuova forte volontà comune di incrementare il settore dovrà affrontare le diverse esigenze, coinvolgendo le istituzioni, comprese quelle comunitarie, allo scopo di recuperare le risorse per costruire nuovi padiglioni, potenziare i parcheggi, dotare la zona di almeno un nuovo grande albergo, contribuire alla soluzione di accessibilità con il collegamento alla stazione ferroviaria e il miglioramento dell’accesso viario.

Soggetti coinvolti
Comune di Torino, Provincia di Torino, Regione Piemonte, FIAT, Lingotto Fiere, Turismo Torino, cooperative turistiche.


 

  ¤ gennaio 2002  
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.