contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 11 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Qualita' urbana | Il Piano | Agenda 21 | Rilanciare il Progetto Cortili Verdi
 
 
RILANCIARE IL PROGETTO CORTILI VERDI
 
 

L´azione prevede la realizzazione di alcuni progetti pilota che abbiano lo scopo di definire interventi di riqualificazione e recupero degli spazi dei cortili, tradizionalmente luogo sociale e di costruzione delle reti di vicinato. Gli interventi sono basati sullÔÇÖinterpretazione dei cortili come luogo di compresenza di attività e generazioni differenti e sono volti a rendere compatibili ed interagenti funzioni diverse, come la localizzazione di attività artigianali, di attività commerciali e la presenza di spazi di incontro e di svago, sia per gli adulti, ma soprattutto per i minori e in particolare i bambini.

L´azione può partire dal rilancio del Progetto Cortili Verdi, generalizzandolo per poter intervenire anche su cortili con destinazioni d´uso diverse, ad esempio quelli che offrono la possibilità di creare spazi adeguati per la localizzazione di attività artigianali. questo tema, può ampliarsi anche a ambiti diversi dai cortili affinché le imprese con caratteristiche artigianali possano usufruire di aree dedicate adatte alla localizzazioni di tali attività.

L´azione permette di riqualificare un tipo di spazio semi-pubblico caratteristico della forma urbana torinese garantendo la possibilità che esso recuperi la sua funzione di spazio di costruzione delle relazioni di socialità. Essa interviene su situazioni critiche dovute all´uso improprio che viene fatto di tali spazi, ormai destinati a parcheggio delle automobili. Inoltre interviene sulla questione della mancanza di spazi adeguati sia per il gioco dei bambini che per la produzione artigianale. Attraverso questa azione si può poi intervenire sul risanamento di situazioni di semi-illegalità o in cui la compresenza di attività comporta un rischio.

Per maggiori informazioni: il progetto Cortili Verdi.

Soggetti coinvolti
Anche se l´azione deve essere promossa dall´Amministrazione Comunale, essa poi può essere progettata e gestita con la collaborazione delle associazioni di categoria e di soggetti che si occupano di animazione territoriale (cooperative, associazioni del terzo settore).

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.