contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 7 luglio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Imprenditorialità e occupazione | Attivita' | Torino automotive
 
 
TORINO AUTOMOTIVE
Torino Internazionale fa parte del Comitato promotore nato con l'obiettivo di aumentare la capacità della filiera auto torinese
 
 

Al termine di una prima fase di intesa tra soggetti privati il 3 marzo 2003 è stato costituito il "Comitato Promotore Torino automotive", nato con l´obiettivo di aumentare la capacità competitiva della filiera auto rafforzando la presenza delle attività strategiche a Torino e in Piemonte e di valutare la fattibilità del progetto e i vantaggi che possono derivare alle imprese.

Torino Internazionale fa parte del Comitato insieme alla Camera di Commercio, l´Unione Industriale, A.P.I., le Associazioni dell´artigianato (Cna, Artigianato Torino Casa, Casa, Confartigianato), I.T.P., con il sostegno finanziario di Comune e Provincia di Torino, Regione Piemonte e gli Istituti bancari San Paolo Imi e Unicredito. Il Presidente è Carlo Callieri, che è anche coordinatore del gruppo di lavoro della linea 4 (Imprenditorialità e occupazione) di Torino Internazionale.

Un altro importante compito del Comitato Promotore sarà quello di predisporre elementi organizzativi utili alla costituzione di un apposito soggetto che svolga le attività e i servizi ritenuti più opportuni per accrescere la competitività del settore. Per questo motivo ha affidato alla società di consulenza Roland Berger il compito di valutare la possibilità di dar vita ad una Management Company, verificarne la fattibilità economica-finanziaria e definire i potenziali partner dell´iniziativa.

L´obiettivo della Management Company è aumentare la capacità competitiva della filiera automotive che è assai diversificata e che ha come punto di forza una grande capacità attrattiva: nell´area torinese esiste un intero ciclo progettuale e produttivo, che va dall´ideazione al prodotto finito. L’organismo avrà il compito di svolgere studi e ricerche volti a ricavare elementi utili per aumentare la competitività del settore autoveicolistico, su tutto il territorio regionale del Piemonte, in campi strategici quali la ricerca, l’innovazione, il trasferimento tecnologico, la formazione i servizi comuni e la finanza.

La Management Company sarà una società di diritto privato che eroga servizi alla filiera piemontese con azionariato misto (pubblico-privato), organizzata con una struttura snella che presidia i serivizi strategici con un duplice ruolo: gestire le risorse necessarie per il finanziamneto delle attività comuni, coordinare le azioni come punto di riferimento dell´intera filiera.

Rassegna stampa

Rassegna video

Comunicati stampa

  • Al via il progetto distretto automotive per potenziare e riqualificare il settore autoveicolistico in Piemonte, comunicato stampa del Comune di Torino, 8 aprile 2003

Link

  • I.T.P.
  • Unione Industriale Torino
  • Camera di Commercio Torino
  • A.P.I.
  • Confartigianato Torino
  • CNA
 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.