contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 21 agosto 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Agenda | Luglio 2003 | 29-7>>"Import-export in Piemonte 2003"
 
 
29-7>>"IMPORT-EXPORT IN PIEMONTE 2003"
Presentazione dell'ottava edizione dello studio Unioncamere Piemonte-Ires
 
  Import export

Martedì 29 luglio viene presentata a Torino Incontra la pubblicazione "Import-export in Piemonte. Anno 2003", giunta all´ottava edizione e curata anche quest´anno da Unioncamere Piemonte e Ires.

Come da tradizione, lo studio è strutturato in tre capitoli: nel primo viene analizzata la dinamica del commercio mondiale, dell´UE e dell´Italia; nel secondo viene focalizzata l´attenzione sull´interscambio del Piemonte per Paesi di provenienza-destinazione e tipologie di prodotto; nel terzo, infine, si conduce un´analisi dettagliata dell´interscambio estero per ciscuna delle otto provincie piemontesi.

L´obiettivo è esaminare il commercio regionale con l´estero, al fine di valutare il grado di competitività e dinamismo del tessuto produttivo e imprenditoriale.

Il volume sarà presentato anche nelle sedi delle Camere di commercio di Vercelli (24 luglio, ore 11), Novara (25 luglio, ore 11), Biella (6 agosto, ore 11).

Programma

  • 11.30 saluto Renzo Viale, Presidente Unioncamere Piemonte; Mario Santoro, Presidente Ires Piemonte
  • 11.45 Il commercio internazionale nel 2002 Vittorio Ferrero, Ricercatore Ires Piemonte
  • 12.00 L´export 2002 in Piemonte Roberto Strocco, Coordinatore Ufficio Studi e Ricerche Unioncamere Piemonte
  • 12.15 Quale futuro per l´export? Marcello La Rosa, Direttore Ires Piemonte; Massimo Deandreis, Direttore Unioncamere Piemonte
  • 12.30 aperitivo

Data e orario
Martedi 29 luglio 2003
ore 11.30

Luogo
Torino Incontra
Sala Sella
via Nino Costa, 8 - Torino

Contatti
Unioncamere Piemonte
Ufficio Studi
tel. 011/5716720-22
fax 011/5716730

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.