contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 6 novembre 2003
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Agenda | Ottobre 2003 | 8/14-10>>Torino Film Festival: Anteprima Spazio Torino XII
 
 
8/14-10>>TORINO FILM FESTIVAL: ANTEPRIMA SPAZIO TORINO XII
Spazio d'incontro e vetrina per i Filmaker torinesi e piemontesi
 
 

Anteprima Torino è uno spazio di incontro e confronto che si lascia attraversare dalle esperienze più eterogenee, un laboratorio privilegiato per oltre 170 registi, giovani e giovanissimi, un banco di prova per gli esordienti e un´occasione per i registi che già vi hanno partecipato di proporre nuovi lavori.

Dal 8 al 14 ottobre, sette giorni di visioni ininterrotte, dalle 14.00 alle 24.00, nelle sale del Cinema Massimo: 170 film, 8 eventi speciali, collaborazioni e partnership con alcune tra le realtà più vivaci e dinamiche nel campo cinematografico, audiovisivo e artistico presenti sul territorio torinese e piemontese.

La giuria - il cui voto andrà a far media con quello del pubblico - sarà composta da un gruppo di 6 Ragazzi del 2006 affiancati da due professionisti del settore audiovisivo, Alessandro Gaido (Piemonte Movie) e Cristina Nebbia (Nova T). sabato 18 ottobre (h. 18.00) con un incontro alla Fnac saranno annunciati i vincitori dell´edizione 2003 di Anteprima, che - come di consueto - accederanno al Concorso Spazio Torino nell´ambito del prossimo imminente Torino Film Festival (13 - 21 novembre 2003, Multiplex Pathé Lingotto).

Numerosi eventi speciali si affiancano alla normale programmazione del concorso: da giovedì 9 a martedì 14 ottobre, 8 iniziative collaterali con ingresso gratuito.

Ad aprire gli eventi speciali, giovedì 9 ottobre (h. 20.00, Sala 3), sarà una serata sul rapporto cinema/teatro in collaborazione con C.A.S.T., una cooperativa torinese che si occupa di animazione e teatro, promotrice di una serie di laboratori interdisciplinari supportati dalle ricerche del DAMS di Torino, dal titolo Il cinema svela meraviglie dei luoghi abituali, che frequentiamo con il corpo. Nel corso della serata Claudio Montagna, direttore di C.A.S.T., presenterà un´iniziativa che prevede la realizzazione di cortometraggi (di durata non superiore a 3 minuti) girati in Piemonte sul tema: altri occhi per guardare soliti luoghi. Seguirà la proiezione dell´Otello di Carmelo Bene (1979-2001, Italia, 70´, Betacam SP) mai mostrato a Torino in proiezione pubblica. Girata negli studi Rai di Torino nel 1979 quest´opera di teatro televisivo è stata finalmente montata nel 2001, come produzione RaiEducational, da Marilena Foglietti, aiuto regista d´allora di Bene, in conformità alle indicazioni del Maestro. Dopo la morte di Carmelo Bene, Otello è stato presentato al Teatro Argentina e trasmesso da RAI 3.

Secondo evento, venerdì 10 ottobre, (h. 20.30, Sala 3): Omaggio a Raf Vallone, realizzato in collaborazione con Piemonte Movie - Rassegna della cinematografia regionale. Quinto appuntamento della retrospettiva dedicata a Raf Vallone da Piemonte Movie, l´appuntamento all´interno di Anteprima Spazio Torino è particolarmente significativo perché è nel quadrilatero compreso tra via Po e corso San Maurizio, dove si trova il Cinema Massimo, che il giovane Raf Vallone ha iniziato la sua carriera nel mondo dello spettacolo. Al termine dell´incontro-presentazione verranno proiettati Raf Vallone in tv a cura di Sergio Ariotti e Alessandro Gaido (15´, Betacam SP) e Il Cristo Proibito, unico film realizzato da Curzio Malaparte (Italia, 1950, b/n, 99´, 35mm). Il film narra la storia di un soldato (Raf Vallone) che torna al suo paese dopo la Seconda Guerra Mondiale, determinato a uccidere l´uomo che aveva tradito e causato la morte di suo fratello durante l´occupazione nazista.

Due gli eventi speciali di sabato 11 ottobre.
In Sala 2 (h. 18.15) Video-Giovani - I video degli studenti dell´Accademia Albertina delle Belle Arti. Il programma comprende 18 cortometraggi di videoarte, proposti dal professor Lorenzo Taiuti. "La compilazione che vorrei definire Video-giovani, presenta un panorama quasi completo di possibili utilizzazioni linguistiche del "post-cinema" e una "fotografia" delle diverse curiosità che oggi attirano i giovani autori verso i linguaggi basati sul tempo" (Lorenzo Taiuti).
In Sala 3 (h. 20.30) ANIMAZIONE alla Scuola Nazionale di Cinema - Centro Sperimentale di Cinematografia. Incontro con gli allievi del corso triennale di specializzazione inaugurato nel 2002 nel campus di Chieri (Torino); presentazione dei loro progetti, dei loro cortometraggi e della loro esperienza attraverso le tecniche e i linguaggi dell´animazione, da Flash all´animazione di sabbia, dal disegno animato agli effetti digitali. Con la partecipazione di Laura Fiori e Vincenzo Gioanola, docenti della Scuola.

Anche domenica 12 ottobre due appuntamenti.
Nel pomeriggio in Sala 3 (h. 18.30): Il meglio di Comincio da Tre 2003. Carlo De Giacomi (direttore di Radio Torino Popolare) e Enrico Venditti propongono le 12 migliori opere presentate alla quinta edizione di Comincio da Tre, il Concorso Nazionale di videobreve promosso da La Casa della Tigre.
Sempre in Sala 3, alle 20.30: anteprima del film Senza la parola fine di Vanni Vallino (45´, Betacam SP), interpretato da Eugenio Allegri, Nino Castelnuovo, Bruno Gambarotta, Marisa Laurito, Olivia Manescalchi. Il film è un ritratto della provincia italiana degli ultimi 70 anni, raccontata attraverso la storia di un regista - diventato famoso negli Stati Uniti - che torna a Novara, la sua città. L´incontro con le persone appartenenti al suo passato lo "costringe" a ricordare la sua infanzia e quella del padre. La proiezione sarà preceduta dal dibattito "Odissea e Iliade: vecchi classici o bestsellers attuali?" cui interverranno Bruno Gambarotta, Paolo Taggi e l´equipe del film.

Lunedì 13 ottobre (h. 18.45, Sala 3) in occasione della "Giornata Mondiale del Bastone Bianco" e in collaborazione con L´unione Italiana Ciechi-Sezione Provinciale di Torino, presentazione del volume Non vedo perché. La rappresentazione cinematografica della cecità a cura - tra gli altri - di B. Lanati, M. De Maria, F. Levi, G.Alonge, A. Gozzi, I. Abbattista Gentile e F. Martini. Intervengono Irene Gentile Abbatista, Barbara Lanati, Fabio Levi, Giuliana Rotondi ed Enzo Tomatis. Seguirà la proiezione de Il silenzio di Mohsen Makhmalbaf (Francia/Iran/Tadzikistan, 1997, col., 71´, 35 mm). È un film dal fascino intenso sia per le immagini sia per le musiche. Narra la storia della dura vita di Khorshid, un bambino cieco, e di sua madre nel territorio dell´Azerbaijan.

Per concludere, martedì 14 ottobre (h. 21.00, Sala 3): Premio "Torino Città del cinema": la serata sarà dedicata alla proiezione del film Moi et mon blanc di S. Pierre Yameogo (Burkina Faso/Francia, 2003, col., 90´, 35 mm), vincitore del premio promosso dal gemellaggio tra Torino e la capitale del Burkina Faso, Ouagadougou, in occasione del FESPACO (Festival Panafricano del Cinema di Ouagadougou), il più importante festival africano. Il premio di 50.000 euro in servizi di produzione e postproduzione è sostenuto da: Comune di Torino, Regione Piemonte, Fondazione CRT, LUMIQ Spa, Virtual Reality & Multimedia Park, Museo Nazionale del Cinema, Film Commission Torino Piemonte e Torino Film Festival. Intervengono Giampiero Leo (Assessore alla Cultura - Regione Piemonte) e Fiorenzo Alfieri (Assessore alla Cultura - Comune di Torino), Marco Calgaro (Assessore alle Cooperazioni Internazionali - Comune di Torino), Gianfranco Cattai (Direttore L.V.A.), Andrea Comba (Presidente Fondazione CRT), Gianfranco Balbo (Presidente Virtual Reality & Multi Media Park), Marco Boglione (Presidente Film Commission Torino Piemonte), Alberto Barbera (Museo Nazionale del Cinema), Ugo Rietman (Direttore LUMIQ S.p.A.), Gianni Rondolino (Presidente Torino Film Festival).

Modalità di ingresso:
Biglietti:
Pomeriggio 14.00 - 19.00 € 4.60
Sera 20.30 - 24.00 € 4.60
L´ingresso agli eventi speciali è libero

Data e orario
8 - 14 ottobre 2003

Luogo
Cinema Massimo
Sala 2 e Sala 3
via Verdi, 18 - Torino

Contatti
Torino Film Festival
Via Monte di Pietà, 1 10121Torino
tel. 011 5623309
fax 011 5629796
www.torinofilmfest.org
e-mail info@torinofilmfest.org

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.