contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 23 febbraio 2004
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Agenda | Novembre 2003 | 28/29-11>>Le Montagne Italiane e la Convenzione delle Alpi
 
 
28/29-11>>LE MONTAGNE ITALIANE E LA CONVENZIONE DELLE ALPI
Convegno internazionale organizzato dalla Consulta dell'Arco Alpino
 
 

Venerdì 28 e sabato 29 novembre, Torino ospiterà il convegno internazionale "Le montagne italiane e la Convenzione delle Alpi".

La Convenzione delle Alpi è il trattato, sottoscritto nel 1991, attraverso il quale gli otto Paesi alpini lavorano per salvaguardare l’ecosistema naturale delle Alpi e promuovere lo sviluppo sostenibile in quest’area, tutelando gli interessi economici e culturali delle popolazioni residenti dei Paesi aderenti.

Due le sessioni di lavoro nella giornata di venerdì 28 che saranno presiedute da Roberto Vaglio, Presidente della Consulta delle Regioni dell´Arco Alpino. La mattinata sarà dedicata al dibattito sulla Convenzione delle Alpi e dei suoi protocolli. I Relatori Hendrik Vygen, Presidente del Comitato Permanente della Convenzione delle Alpi, Noel Lebel, Segretario Generale della Convenzione delle Alpi, Annibale Salsa, Vice Presidente Nazionale CAI, Walter Giuliano, Assessore alla Cultura della Provincia di Torino, Damiano Di Simine, Presidente CIPRA Italia, Laura Pineschi, Docente del Dipartimento di Diritto internazionale dell´ Università di Parma e Roberto Tortoli, Sottosegretario all´Ambiente e Tutela del Territorio, saranno moderati da Paolo Angelini del Ministero dell´Ambiente.

Il tema del pomeriggio sarà "Le Alpi e la montagna italiana nella nuova Europa: politiche nazionali e dell´Unione Europea per la montagna". Alla discussione, moderata dal giornalista Augusto Grandi, interverranno Giuseppe Chiaravalloti, Presidente della Regione Calabria, Enrico Borghi, Presidente Nazionale dell´UNCEM, l´on. Italo Bocchino, primo firmatario della proposta di legge "Disposizioni in favore dei comuni con popolazione inferiore a 5.000 abitanti", l´on. Osvaldo Napoli, Vicepresidente Nazionale dell´ANCI, il senatore Augusto Rollandin, Presidente del Gruppo Parlamentare Amici della Montagna, l´Eurodeputato Giacomo Santini, ed Enrico La Loggia, Ministro per gli Affari Regionali con delega alla Montagna.

Protagonista del dibattito di sabato 29 sarà il sistema europeo dei trasporti, con particolare riferimento alla Torino- Lione. Ai lavori presieduti da Ugo Martinat, Vice Ministro delle Infrastrutture e dei Trasporti parteciperanno, tra gli altri, Enzo Ghigo, Presidente della Regione Piemonte, il Sindaco di Torino Sergio Chiamparino, William Casoni, Vice Presidente ed Assessore ai Trasporti, Viabilità e comunicazioni della Regione Piemonte, Mercedes Bresso, Presidente della Provincia di Torino, Luciano Caveri, Assessore al Turismo, Sport, Commercio, Trasporti e Affari europei della Regione Valle d´Aosta, Roberto Formigoni, Presidente della Regione Lombardia, Riccardo Illy, Presidente della Regione Friuli Venezia Giulia, Giancarlo Cimoli, il Presidente e Amministratore delegato delle Ferrovie dello Stato, Giuseppe Smeriglio, Presidente di CONFETRA, Saverio Palchetti, Segretario Generale del Commissione Intergovernativa Torino-Lione, Bruno Bottiglieri, Segretario Generale Comitato Promotore Transpadana, e Corrado Clini, Direttore generale della Direzione per lo Sviluppo Sostenibile del Ministero dell´Ambiente e della Tutela del Territorio moderati dal Giornalista di Panorama Roberto Seghetti.

L´evento organizzato dalla Consulta dell´Arco Alpino, con il contributo della Regione Piemonte, gode dell´alto Patronato del Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi e della Presidenza del Consiglio Dei Ministri, del patrocinio del Ministero dell´Ambiente e Tutela del Territorio, del Ministero degli Affari Regionali e del Ministero delle Infrastrutture e dei Trasporti.

Il programma:

  • 28 novembre (sessione del mattino, 09.30 - 13.00) · LA CONVENZIONE DELLE ALPI ED I SUOI PROTOCOLLI - GLI EFFETTI SULLE POLITICHE LOCALI
  • 28 novembre (sessione del pomeriggio, 15.00-18.00) · LE ALPI E LA MONTAGNA ITALIANA NELLA NUOVA EUROPA: POLITICHE NAZIONALI E DELL’UNIONE EUROPEA PER LA MONTAGNA
  • 29 novembre 1°parte (09.30 - 13.00) - 2°parte (14.30 - 18.00)· LE ALPI NEL SISTEMA EUROPEO DEI TRASPORTI: - SVILUPPO SOSTENIBILE E MOBILITÀ - LA “TORINO-LYON” NEL “CORRIDOIO 5”

Il pieghevole con il programma in dettaglio (file .pdf)

Data
28 - 29 novembre 2003

Luogo
Centro Incontri Regione Piemonte
C.So Stati Uniti, 23 - Torino

Contatti
REGIONE PIEMONTE
Assessorato alla Montagna
Dott.ssa Federica De Maria
tel. 011 4325421/4321631
Fax 011 4323451
e-mail: segreteria.montagna@regione.piemonte.it
www.convenzionedellealpi.org

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.