contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 10 settembre 2004   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
  Home | Agenda | Febbraio 2004 | 3-2>>Pensare il cambiamento
 
3-2>>PENSARE IL CAMBIAMENTO
Giovanni De Luna incontra Marc Augé
 
 

L´incontro con Marc Augè - in occasione della pubblicazione del volume "Rovine e macerie. Il senso del tempo", Bollati Boringhieri Editore - è il primo del ciclo di incontri "Pensare il cambiamento, i grandi intellettuali europei e le città contemporanee".

Un progetto di trasformazione urbana, come quello che la città di Torino sta attraversando in questo momento, non può prescindere da un dibattito e soprattutto un confronto, a tutti i livelli. Ma non solo Torino è investita dal tifone dell’innovazione sociale e economica. Mentre il Far East è invaso dal modello occidentale (in Cina sono previste 40 nuove città nei prossimi 10 anni), la vecchia Europa non riesce a capire quale sarà il suo destino. Cuscinetto tra Stati Uniti e Oriente, incubatore di intelligenze, luogo di turismo culturale, prototipo di nuove forme politiche?

Con “Pensare il cambiamento” arriveranno a Torino alcuni tra i più grandi intellettuali europei per una discussione, tra filosofia e scienza, sociologia e urbanistica, sulle trasformazioni delle città e sul loro senso.

Marc Auge, professore all’ehess di Parigi, autore di importanti ricerche culminate nella pubblicazione di Pouvoirs de vie, pouvoirs de mort (Flammarion, 1977) e Génie du paganisme (Gallimard, 1982), si dedica ormai da molti anni a un’antropologia dei mondi contemporanei.

L’incontro è realizzato in collaborazione con Bollati Boringhieri Editore e il Centre Culturel Français di Torino.

Data e orario
Martedì 3 febbraio 2004
ore 21.00

Luogo
Atrium Torino
Padiglione Città
piazza Solferino - Torino

Contatti
Silvia Bianco
Fondazione Atrium Torino
tel. 011 5162006
e-mail: s.bianco@atriumtorino.it
www.atriumtorino.it

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.