contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 25 settembre 2004   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
  Home | Agenda | Marzo 2004 | 17-3>>PiemonteGroove e Piemonte World
 
17-3>>PIEMONTEGROOVE E PIEMONTE WORLD
Presentazione dei progetto della Regione nell'ambito di "Piemonte Fabbrica di Futuro"
 
 

Mercoledì 17 marzo 2004, all´Auditorium di Roma - Parco della Musica (Sala Sinopoli) la Regione Piemonte, nell´ambito della manifestazione Piemonte Fabbrica di Futuro (il Progetto Italiano di una Regione che innova) presenta i progetti PiemonteGroove e Piemonte World, che rappresentano un ricco scenario musicale in grado di evidenziare il ruolo del Piemonte come fabbrica di suoni.

Il preambolo sarà alle 17.30 nella sala stampa dell´Auditorium con la presentazione del libro "Anomalia Subsonica", la biografia dei Subsonica firmata dal giornalista Paolo Ferrari.

La serata, con inizio alle 20.30, presenterà Madaski in "Mada & Rudy (Music For Film), Giorgio Li Calzi "Tech-Set Live" e il dj Giorgio Valletta per ciò che riguarda PiemonteGroove, seguiti da Carlo Actis Dato in "Actis Furioso" e la performance "Black Mau Mau" per Piemonte World.

Tutte le attività saranno svolte a ingresso gratuito, sino ad esaurimento posti.

Piemontegroove
Nel 2002 la Regione Piemonte e l’Associazione Culturale Situazione Xplosiva hanno creato un progetto chiamato PiemonteGroove, con lo scopo di promuovere la scena musicale dance/elettronica piemontese a un livello internazionale.

Tradizione e innovazione miscelate continuamente, la modernità come cultura-collante di tutto il territorio e la ricerca caparbia di soluzioni inconsuete. Il Piemonte come "fabbrica di futuro". Una di queste soluzioni è PiemonteGroove: una colonna sonora per il Piemonte di domani. Forse è grazie all´eco delle macchine nelle nostre industrie, o alle eccellenze tecnologiche locali (Politecnico, Centro Ricerche RAI, lo CSELT dove il formato MP3 è stato inventato da Leonardo Chiariglione), ma è ovvio che molta della musica prodotta oggi in Piemonte abbia un forte carattere elettronico.

L´Osservatorio di PiemonteGroove, composto da giornalisti, dj, scrittori e addetti ai lavori, ha selezionato 32 artisti e 19 aziende da includere nel progetto: la popolarità degli artisti va da un livello internazionale con milioni di dischi venduti a quello di nuovi ed emergenti. I loro stili abbracciano generi dalla house al drum´n´bass, dall´elettronica sperimentale al techno pop.

Sono stati realizzati un catalogo, una compilation promozionale in doppio CD ed è stato aperto un sito all´indirizzo www.piemontegroove.com, costantemente aggiornato con notizie, file audio e video da ascoltare o scaricare, e con una comunità in crescita costante.

In un anno di attività, PiemonteGroove ha partecipato al prestigioso Sonar Festival di Barcellona (giugno 2003, con Strek vs Atzmo, Giorgio Valletta di Xplosiva e Drama Society), alla Street Parade di Zurigo (agosto 2003, con Lorenzo LSP e Titta e Rack3 dei General Elektrik), al Midem di Cannes (gennaio 2004, con Roger Rama e Feel Good Productions) e al Festival cinematografico di Berlino (febbraio 2004, con Motel Connection e Johnson Righeira).

Inoltre, gli artisti di PiemonteGroove han trovato spazio in iniziative nazionali come gli aftershow legati al tour 2003 dei Subsonica (sette "dance party" con altrettanti dj o crew provenienti dalla rosa del progetto insieme a dj Boosta) e il Festival Club To Club a Torino (novembre 2003).

Data
Mercoledì 17 marzo 2004

Luogo
Auditorium di Roma
Parco della Musica (Sala Sinopoli)

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.