contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino 16 febbraio 2006   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Editoria
Agenda
Associazione
Piano Strategico 2
 
Home | Agenda | Febbraio 2006 | 5/8-2>>Metro Torino e' una storia vera
 
5/8-2>>METRO TORINO E' UNA STORIA VERA
La metropolitana di Torino apre ai cittadini
 
 

La linea 1 della metropolitana di Torino, nel tratto Collegno-PortaSusa, inaugurerà al pubblico domenica 5 febbraio. Per quattro giorni, fino a mercoledì 8 febbraio, la visita sarà completamente gratuita; i treni circoleranno dalle 14.00 alle 19.00 con partenze da Piazza XVIII dicembre (Porta Susa) e da stazione Fermi (Collegno).

Nella giornata di domenica 5 febbraio, a partire dalle ore 15.00, festa di musica, proiezioni e giochi di luce davanti alla stazione di Porta Susa.

In queste prime giornate dedicate ai torinesi, la linea 1 avrà una frequenza di un treno ogni 3/4 minuti. Il treno per andare da un capolinea all´altro impiega mediamente 11 minuti. Durante le visite l´accesso alle stazioni sarà regolato da personale di servizio. Al termine del percorso, tutti i passeggeri dovranno scendere dal treno e trasferirsi sul binario opposto a quello d´arrivo dove un altro convoglio ripartirà per la stazione di partenza.

La metropolitana di Torino è la prima completamente automatica in Italia, tutto il sistema è monitorato costantemente dal Posto Centrale di Comando e Controllo. I treni viaggiano su gomma e possono raggiungere una velocità di 80 Km/h. La collocazione delle stazioni è stata pensata come quella di un sistema tranviario, articolata su fermate ravvicinate a una distanza media di circa 500 metri.

Maggiori informazioni sul sito www.gtt.to.it e www.metrotorino.it.

Data e orario
5-8 febbraio 2006
Corse dalle ore 14.00 alle ore 19.00

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.