contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 11 maggio 2006   english   help   contatti   mailing list
 
 
Piano Strategico 2
Tamtam
Editoria
Agenda
Rassegna Stampa
Piano Strategico 1
Piano Strategico 2
 
Home | Associazione | Reti | Recs - Rete citta' strategiche
 
RECS - RETE CITTA' STRATEGICHE
Torino Internazionale fa parte della Rete costituita il 16 ottobre 2003
 
 

Costituita il 16 ottobre 2003, la Rete Città Strategiche raggruppa diverse città italiane che hanno avviato un processo di pianificazione strategica con l´obiettivo di migliorare il governo del territorio applicando uno strumento innovativo. La pianificazione strategica permette di programmare azioni e interventi per realizzare una visione di sviluppo di medio lungo-periodo, in una dimensione territoriale di area vasta, grazie alla consultazione allargata degli attori del territorio e all´integrazione delle politiche e degli interessi sociali, economici e civili.

In un processo come questo la discriminante è il modo con cui sono assunte le decisioni, sia in termini di capacità di coinvolgimento e consultazione dei soggetti territoriali ai processi decisionali, sia in termini di capacità di coordinamento e integrazione degli interventi strategici nella loro progettazione e realizzazione.

Le città della Rete, indipendentemente dalla loro estensione territoriale e dal loro rango, mettono in rete il mondo istituzionale, sociale ed economico, creando sinergie tra le attività e le esperienze di chi governa e le indicazioni e proposte degli altri soggetti del territorio.

La formale costituzione dell‚ÄôAssociazione Nazionale delle Città Strategiche è avvenuta il 29 luglio 2004, con la firma dell´atto costitutivo da parte del Gruppo Promotore della Rete delle Città Strategiche: Firenze, La Spezia, Pesaro, Torino, Trento, Venezia, Verona, Perugia, Piacenza e Varese.

Nei mesi successivi hanno aderito all´Associazione: Barletta, Blzano, Carbonia, Caserta, Associazione dei Comuni del Copparese, Jesi, Perugia. Sono attualmente in corso le procedure di adesione delle città di Catania, CEsena, Cuneo, Piacenza, Spoleto, Varese.

Fra i compiti che la Rete si è data, c´è quello di confrontarsi con altre città europee come Aja, Barcelona Berlino, Bilbao, Birmingham, Bruxelles, Budapest, Edimburgo, Francoforte, Glasgow, Lione, Lisbona, Manchester, Marsiglia, Monaco, Oberhausen, Praga, Stoccolma, Utrecht, Valencia.

Più nel dettaglio, la Rete intende:

  • diffondere l´approccio della pianificazione strategica quale modello di governance locale ed europea
  • promuovere attività di benchmarking per diffondere e far conoscere ai policy makers delle città l´avanzamento e le peculiarità di ciascuna esperienza di pianificazione strategica
  • avanzare proposte di servizi collettivi per le città associate mettendo in atto forme di cooperazione concrete tra soggetti economici e sociali, pubblici e privati
  • rafforzare il ruolo delle città nello scenario nazionale e internazionale
  • ricercare strumenti di supporto alla pianificazione strategica urbana
  • realizzare un Osservatorio Internazionale delle città
  • ampliare il numero dei soggetti competenti

Il 3 dicembre 2004 si è svolta a La Spezia la prima Assemblea nazionale della Rete.

Maggiori informazioni sul sito internet www.recs.it

Per approfondire:

Contatti:
per Torino Internazionale:
Elisa Rosso
e.rosso@torino-internazionale.org

Coordinamento e gestione amministrativa:
piazza Brunelleschi 11 - Firenze
tel. 055.2670517
info@recs.it

Gli appuntamenti:

 

  ¤ Gruppi di lavoro 2005  
  ¤ Gruppi di lavoro 2004  
  ¤ Febbraio 2004  
  ¤ Gennaio 2004  
  ¤ Novembre 2003  
  ¤ Ottobre 2003  
  ¤ Settembre 2003  
 © Torino Internazionale 2006