contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 4 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Imprenditorialitŕ e occupazione | Il Piano | Nuova imprenditorialitŕ | Incentivare la formazione di nuove imprese | marzo 2003
 
 
MARZO 2003
 
 

Sarà costituita la società per la gestione dell´incubatore di imprese

Sarà presto costituita, su proposta dell’assessore Tom Dealessandri, la Società che gestirà l’incubatore di imprese e il trasferimento tecnologico dell’Università degli Studi di Torino. Questo è quanto è emerso, questa mattina, dai lavori della III Commissione consiliare, presieduta da Santina Vinciguerra, in congiunta con la V Commissione (Pres. Paola Monaci).

"Il nostro territorio - ha dichiarato la Vinciguerra - costituisce un ambiente favorevole alla nascita di nuove imprese, grazie soprattutto al patrimonio di conoscenze e di esperienze accumulate ed alla presenza di importanti centri di ricerca sia pubblici che privati, da qui l’importanza di costituire la Società per la gestione del sistema di incubatori".

L’azione del sistema degli incubatori, come insieme di servizi e iniziativa globale e di risorse finanziarie e infrastrutturali si svilupperà su quattro livelli diversi: lo sviluppo di nuova imprenditorialità come spin-off e quindi valorizzazione della ricerca e formazione dell’Università di Torino; la preparazione di prototipi e proposte imprenditoriali attraverso un "laboratorio delle idee" propedeutico alla creazione di impresa ed allo sviluppo e deposito di nuovi brevetti; il richiamo di capitali ed insediamento di soggetti industriali; l’azione per il trasferimento tecnologico che permetta la diffusione delle innovazioni industriali e delle competenze sviluppate nell’Università degli Studi di Torino sul territorio.

Il progetto, denominato "Il Sistema degli Incubatori dell’Università di Torino" ha ottenuto i finanziamenti (Fondi Europei), con la concessione di un contributo di Euro 4.681.561,66, a fronte di un investimento ammissibile di Euro 5.851.952,07, per la realizzazione di un incubatore di tipo tecnico-scientifico da collocarsi nell’edificio Edilscuola di Strada del Drosso 100.

Sono soci fondatori della Società :l’Università di Torino. la Provincia di Torino, il Comune di Torino e Finpiemonte che assicureranno il capitale iniziale di 50.000,00 Euro, con quote paritetiche.

L’oggetto della costituenda Società è la promozione e il sostegno alla creazione di nuove imprese e il trasferimento all’industria delle conoscenze e dei risultati della ricerca dei consorziati, per contribuire allo sviluppo occupazionale e del tessuto industriale del territorio. Adesso la discussione sull’approvazione definitiva passerà in aula di Consiglio.

Comunicato stampa del Comune di Torino, lunedi 3 marzo 2003

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.