contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 2 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Sistema Internazionale | Il Piano | Mobilita' interna | Realizzare il sottopasso stradale di corso Spezia | aprile 2003
 
 
APRILE 2003
 
 

Sottopasso di corso Spezia: lo stabilimento “Borello & Maffiotto” si trasferirà a Grugliasco

La fabbrica di componenti per tubazioni della società Borello & Maffiotto si trasferirà da corso Spezia a Grugliasco, nel Piano insediamenti produttivi di corso Allamano. La Giunta di Palazzo Civico ha approvato questa mattina, su proposta dell’assessore all’urbanistica Mario Viano, la relativa convenzione fra i Comuni di Torino e Grugliasco.

Lo spostamento dello stabilimento Borello & Maffiotto dalla sua attuale collocazione si rende necessario per consentire la connessione del sottopasso di corso Spezia con i parcheggi del centro multifunzionale del Lingotto. “ L‘opera, prevista nel programma di opere pubbliche per i Giochi Olimpici invernali del 2006 - spiega Viano - è indispensabile per disimpegnare il quartiere Lingotto dal traffico di attraversamento diretto al centro fieristico congressuale. La conclusione positiva della trattativa con la società proprietaria dello stabilimento - conclude l’assessore - richiedeva l’individuazione di una nuova collocazione e il comune interesse fra le due amministrazioni municipali ha reso possibile questa soluzione”.

Comunicato stampa del Comune di Torino, martedi 1 aprile 2003

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.