contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 31 maggio 2004
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | ImprenditorialitÓ e occupazione | Linea strategica 4 | Nuova imprenditorialitÓ | Attrarre Investimenti | aprile 2004
 
 
APRILE 2004
 
 

Il Piemonte e Torino in missione istituzionale a Vancouver

Le Olimpiadi invernali del 2006, oltre a rappresentare un importante appuntamento per la promozione del territorio piemontese, specialmente dal punto di vista turistico, rappresentano anche un´occasione per aprire contatti commerciali con i Paesi che ospiteranno in futuro l´evento. Così è stato in Cina, quando nel novembre scorso 40 aziende piemontesi hanno incontrato i responsabili dell´organizzazione di Pechino 2008, e così sarà dal 27 al 31 marzo a Vancouver, sede dei Giochi invernali del 2010.

Il Presidente della Regione, Enzo Ghigo, guiderà, con il Sindaco di Torino, Sergio Chiamparino, una delegazione composta, tra gli altri, dai Consiglieri regionali Pierluigi Marengo e Giuliana Manica, dalla Presidente della Provincia di Torino, Mercedes Bresso, dall´Assessore provinciale Silvana Accossato, dagli Assessori comunali Elda Tessore e Renato Montabone, dal rappresentante del Governo per le Olimpiadi, Pasquale De Salvia, dal Presidente del Toroc, Valentino Castellani, dal Segretario generale del Coni, Raffaele Pagnozzi, dal Vice-direttore dell´Agenzia Torino 2006, Mario Piovano, dai Presidenti della Camera di Commercio e del Centro estero delle Camere di Commercio, Giuseppe Pichetto e Francesco Devalle, dal Direttore di ITP, Paolo Corradini, e dai vertici di 26 imprese dell´hi-tech, del design e delle tecnologie ambientali. Ad accompagnarli saranno l´Ambasciatore d´Italia in Canada, Marco Colombo, e il Console generale d´Italia a Vancouver, Giorgio Visetti.

I principali appuntamenti del fitto programma della missione sono: gli incontri con il Governatore della British Columbia, Iona Campagnolo, il Primo ministro Gordon Campbell, e il Sindaco di Vancouver, Larry Campbell; la presentazione a 350 aziende canadesi del modello organizzativo di Torino 2006; la visita al Palazzo del Parlamento di Victoria ed ai siti olimpici di Vancouver e Whistler Mountain, dove verrà inaugurata la mostra "100 anni di sci sulle Alpi piemontesi"; l´inaugurazione della fiera di tecnologie ambientali "Globe 2004".

La delegazione imprenditoriale è invece attesa da numerosi incontri "business to business" con le imprese canadesi dello stesso settore. A comporla sono la Base Engineering, la Bullonerie Galvagno, l´Environment Park, la ITP, la Fondazione Torino Wireless, la Md Grup, la Metodo, la Pianeta, la San Carlo Viaggi e la Ulixe di Torino, la CTS Electronics e la Firma di Ivrea, la Eco di Rosta, la Icos di Pinerolo, la Fudex e la Metalco di Settimo Torinese, la Microntel di San Mauro Torinese, la Isostest di Reano, la Savio di Cascine Vica, la Sisge di Rivalta di Torino, la Sarmati Antichi Poderi di Salmour, la Klinkersire di Roreto di Cherasco, la Monetti di Racconigi, la Marcopolo Enviromental Group di Borgo San Dalmazzo, la Salvas Sub di Castelnuovo Scrivia, la Space Cannon di Fubine.

dal comunicato stampa della Regione Piemonte, 25 marzo 2004

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.