contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 8 maggio 2006   english   help   contatti   mailing list
 
 
Piano Strategico 2
Tamtam
Editoria
Agenda
Rassegna Stampa
Piano Strategico 1
Piano Strategico 2
 
Home | tamtam | Archivio | Anno 2004 | 2004/2 | Quando i vincoli sono opportunita' culturali
 
QUANDO I VINCOLI SONO OPPORTUNITA' CULTURALI
Il Centro per la conoscenza e divulgazione scientifica a Parco Colonnetti / 2
 
 

Lo studio dei vincoli e delle opportunità culturali per il Centro per la Scienza a Parco Colonnetti ha comportato una serie di esplorazioni sulle funzioni della nuova istituzione, raccogliendo le indicazioni strategiche e operative fornite dai tre enti promotori (Comune e Provincia di Torino, Regione Piemonte).

Per altro verso, lo studio ha realizzato una ricognizione delle aspettative e delle possibilità di cooperazione con altri soggetti attivi sul territorio, nel campo della divulgazione scientifica e della produzione di competenze necessarie al funzionamento del Centro, e integrato i risultati delle ricerche effettuate negli ultimi anni sui modelli nazionali e internazionali e sul sistema della comunicazione scientifica a Torino. L’idea emergente di Centro per la Scienza è quella di una nuova istituzione che, oltre a integrare e razionalizzare un aspetto dell’offerta culturale cittadina finora frammentario, prende spunto dalla prevista collocazione a Parco Colonnetti e aspira a diventare un punto di riferimento nazionale per la produzione di cultura scientifica e la sua presentazione al pubblico. La proposta, verificata con gli interlocutori, prevede l’articolazione funzionale del Centro torinese in 3 macro aree, “Esperienza”, “Ricerca & Sviluppo”, “Eventi”, su cui la nascitura istituzione potrà impostare il lavoro di progettazione culturale.

L’area “Esperienza” riguarda i servizi e le attività visibili e fruibili dai visitatori, comprendendo le esposizioni, i servizi aggiuntivi (dal bookshop al ristorante), le attività specificamente legate alla collocazione a Parco Colonnetti (programmi complementari, test ed exhibit innovativi in sinergia con i centri di ricerca e con gli impianti sportivi del CUS). L’area “Ricerca & Sviluppo” è il motore culturale del Centro e comprende le attività didattiche, di formazione (anche in collaborazione con l’Università di Torino), di informazione scientifica, di collegamento fra il pubblico e le strutture divulgative e produttive del territorio. L’area “Eventi” si occupa delle iniziative a carattere temporaneo, per l’approfondimento di temi specifici, e della programmazione organica di mostre e rassegne, ovviando fra l’altro all’attuale dispersione di iniziative cittadine di consolidata tradizione come Experimenta e GiovedìScienza.

Come ha messo in luce lo studio, il progetto porta con sé numerose opportunità ma ha ancora delle questioni aperte da affrontare.

Fra le opportunità, in particolare:

  1. dotare Torino di un’istituzione che ne rappresenti la vocazione scientifica e tecnologica in maniera forte, innovativa e riconoscibile
  2. riqualificare un’area periferica e riconvertirla in destinazione ricreativa e culturale
  3. creare un’istituzione innovativa di apprendimento informale e disseminazione di cultura scientifica di rilevanza nazionale e internazionale
  4. favorire l’ingresso del Centro per la Scienza torinese in un gruppo di istituzioni affini, lungo il Corridoio 5, e la partecipazione ai programmi di ricerca e sviluppo della Commissione Europea
  5. creare una struttura di riferimento stabile per il sistema scolastico e la formazione in servizio di insegnanti, formatori, divulgatori e scienziati
  6. razionalizzare i costi e aumentare efficienza, efficacia e impatto delle iniziative di divulgazione scientifica attualmente frammentarie

Per quanto riguarda le questioni ancora aperte:

  1. necessità di un’identità complessiva per l’istituzione
  2. raggiungimento della massa critica di offerta
  3. sostenibilità economica
  4. definizione della leadership
  5. superamento di una visione esclusivamente culturale del Centro, attraverso il coinvolgimento attivo di industrie e centri di ricerca

Bandelli-Bodo
Ricercatori in ambito museale

La ricerca scaricabile sul sito Torino Internazionale

Risorse web
Tutti i dettagli sulle progettualità del Centro per la Scienza sono disponibili sui siti www.torinoscienza.it e nello speciale sul sito di Torino Internazionale.

 
 © Torino Internazionale 2006