contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 24 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Il Piano | Polo universitario internazionale | Sviluppare e riqualificare le strutture dell'Universita' | maggio 2001
 
 
MAGGIO 2001
 
 

Il protocollo d’intesa che il Comune ha approvato il 17 maggio e che vede come partner la Regione Piemonte, la Provincia e le Ferrovie ha definito una nuova fermata ferroviaria a Grugliasco. La fermata sarà a pochi passi dall’attuale Facoltà di Agraria e di Veterinaria e da quelle che dovranno nascere di Chimica, Geologia, Matematica, Fisica, Informatica, Farmacia e Scienze Biologiche.Il progetto, il quale prevede anche la costruzione di una passerella che colleghi la fermata al campus universitario e a due parcheggi da 400 posti auto l’uno, costerà 1 miliardo e 200 milioni e sarà realizzato entro il 31 dicembre 2003.

Il Comune intanto sta ultimando i lavori del progetto preliminare del nuovo Polo Scientifico, che sarà pronto entro la metà del mese di giugno, consentendo di aprire i cantieri delle nuove facoltà entro la primavera del 2002. Il progetto prevede all’ingresso del campus un "luogo delle relazioni" formato da nursery, attrezzature sportive coperte e scoperte, ristoranti, bar e aree per il tempo libero. Il Polo sarà anche dotato di una biblioteca scientifica con 370 mila volumi, un’aula magna, un centro congressi, un museo della ricerca scientifica e un parco tematico. Tutto questo coprirà un’area di circa 20 mila metri quadrati dov´era localizzato l’ex ospedale psichiatrico di Grugliasco.

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.