contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Il Piano | Polo universitario internazionale | Sviluppare e riqualificare le strutture del Politecnico | luglio 2002
 
 
LUGLIO 2002
 
 

Attivita´ teatrali e di museografia: convenzione tra la Citta´ e il Politecnico

La Giunta comunale nella seduta del 2 luglio 2002, su proposta dell´assessore Paola Pozzi, ha approvato la convenzione tra la Città di Torino - divisione Servizi Educativi - e il Politecnico per la promozione di attività teatrali e di museografia.

Il Politecnico e la Città intendono instaurare un rapporto di collaborazione nel quale le attività di studio e ricerca condotte dal Politecnico possano integrare, con l´utilizzo di risorse qualificate e strumenti adeguati, le corrispondenti attività sviluppate dai Servizi Educativi della Città.

La riforma universitaria prevista dal D.P.R.382/80 offre la possibilità di pervenire a forme di collaborazione tra le Università e gli enti pubblici e privati sia per la sperimentazione di nuove attività didattiche, sia al fine di avvalersi di attrezzature e servizi logistici extra universitari per lo svolgimento di attività didattiche integrative di quelle universitarie, finalizzate al completamento della formazione accademica e professionale.

Teatro e Museografia sono stati individuati come ambiti prioritari di studio e progettazione per sperimentare nuove modalità di fruizione di spazi e di beni culturali con particolare attenzione ai livelli di interattività.

Il Comune di Torino mette a disposizione del Politecnico propri spazi e attrezzature utilizzabili per le attività programmate.
La collaborazione tra i due enti avrà una durata di tre anni.

Città di Torino, Comunicato Stampa, 2 luglio 2002

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.