contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Imprenditorialitŕ e occupazione | Il Piano | Apparato produttivo innovativo | Consolidare e sviluppare il polo aerospaziale | novrmbre 2001
 
 
NOVRMBRE 2001
 
 

L’industria aerospaziale e l’internazionalizzazione dei mercati

“L’industria aerospaziale e l’internazionalizzazione dei mercati: sfide e opportunità” è il tema del Convegno svoltosi il 6 novembre a Torino (presso il Centro Congressi dell’Unione Industriale) con la partecipazione del Rettore e di alcuni docenti del Politecnico di Torino, dei vertici delle industrie aerospaziali italiane e di alti rappresentanti del Ministero delle Attività Produttive, dell’Agenzia Speciale italiana e dello Stato Maggiore Aeronautica.

Il convegno, organizzato dall’AMMA (Associazione Industriali Metallurgici Meccanici e Affini), da Alenia Aerospazio e dall’Unione Industriale, aveva l’obiettivo di fornire una visione chiara e consapevole dei programmi, esigenze e opportunità di sviluppo dell’industria aerospaziale italiana .

In Italia, l’industria per l’areospazio e la difesa occupa complessivamente 50.000 addetti e, nel 2000, ha registrato un fatturato di 14.400 miliardi di lire. Nonostante una dimensione industriale relativamente modesta rispetto al complesso della produzione industriale nazionale (1,1%) e al totale degli addetti (1,0%) l’industria italiana per l’aerospazio e la difesa è la quarta in Europa, con un valore della produzione pari a circa l’8% dell’industria europea del settore.

In Piemonte, in particolare, le aziende del settore aerospaziale occupano oltre 9.000 addetti, per un fatturato totale pari a oltre 3.000 miliardi di lire. Una realtà regionale che vanta sia la presenza di grandi aziende del settore sia numerose piccole medie imprese.

Unione Industriale Torino, Comunicato Stampa, 6 novembre 2001

Per un approfondimento si consulti il sito Unione Industriale Torino

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.