contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino 25 marzo 2005   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Editoria
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
Home | Cultura, turismo, commercio e sport | Linea strategica 5 | Patrimonio culturale | Valorizzare il patrimonio sulla civiltŕ egizia presente in citta' | giugno 2002
 
GIUGNO 2002
 
 

“Progetto Cultura. Un anno di lavoro”

Il 4 giugno 2002, alla GAM, è stato presentato il “Progetto Cultura. Un anno di lavoro”.
Il progetto ha tre obiettivi:

1. Sostenere la produzione culturale a Torino
2. Offrire a tutti i cittadini occasioni di qualità
3. Attirare attenzione, stima e visitatori dal mondo

Le linee di lavoro del Progetto Cultura:
Musei Civici: valorizzare, completare e gestire in modo efficiente i musei di proprietà della città
Nuovi Spazi: creare nuove strutture per la cultura
Beni Culturali: contribuire al potenziamento dell’intero sistema dei beni culturali del territorio, compresi quelli ambientali
Sistemi Culturali: rinforzare e dare visibilità esterna agli altri sistemi culturali (arte, cinema, musica, teatro, danza, lettura)
Associazioni: sostenere l’associazionismo culturale e consolidarlo
Comunicazione: informare, comunicare, costruire il turismo culturale

Per ognuna delle linee di lavoro è stato presentato ciò che è stato già realizzato e i progetti attivati a giugno 2002.

E’ stato emanato il regolamento dell’art. 10 del d.lgs. 368/98 che dà la possibilità allo Stato di gestire i suoi musei tramite Fondazioni.
Il Governo ha deciso di mantenere il museo nella sede attuale, trasferendo la Galleria Sabauda nella manica nuova di Palazzo Reale.
E’ stato costituito il Comitato promotore della Fondazione Museo Egizio di Torino cui la Città partecipa.
Sono in preparazione lo Statuto della Fondazione, la convenzione con lo Stato, il business plan, il progetto architettonico-museale.

L’inizio dell’attività della Fondazione è previsto per la fine del 2002 e il nuovo museo sarà pronto per il 2007.

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.