contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino 25 marzo 2005   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Editoria
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
Home | Cultura, turismo, commercio e sport | Linea strategica 5 | Patrimonio culturale | Valorizzare il patrimonio sulla civiltà egizia presente in citta' | dicembre 2000
 
DICEMBRE 2000
 
  Il 30 novembre il Ministro ai Beni Culturali, Giovanna Melandri ha reso nota la decisone di non trasferire il Museo Egizio nelle Citroniere della Reggia di Venaria Reale.
Il Ministero ai Beni Culturali, circa un anno fa, aveva incaricato la società Cles, guidata dal professor Leon, di verificare l’opportunità di trasferire il Museo Egizio a Venaria.
Lo studio ha evidenziato che in questo caso l’Egizio non raggiungerebbe l’obiettivo prefissato di un milione di visitatori annui, anzi ne richiamerebbe meno.
I flussi di visite scolastiche, infatti, rimarrebbero uguali mentre diminuirebbe il turismo congressuale, d’affari e familiare.
Il Museo Egizio attuale in ogni caso verrà rinnovato con un nuovo allestimento, in parte multimediale, e verrà ampliato nei locali ora occupati dalla galleria Sabauda (circa 1200 mq).
 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.