contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Il Piano | Patrimonio culturale | Costruire il polo culturale della nuova biblioteca civica | giugno 2002
 
 
GIUGNO 2002
 
 

“Progetto Cultura. Un anno di lavoro”

Il 4 giugno 2002, alla GAM, è stato presentato il “Progetto Cultura. Un anno di lavoro”.

Il progetto ha tre obiettivi:
1. Sostenere la produzione culturale a Torino
2. Offrire a tutti i cittadini occasioni di qualità
3. Attirare attenzione, stima e visitatori dal mondo

Le linee di lavoro del Progetto Cultura:
Musei Civici: valorizzare, completare e gestire in modo efficiente i musei di proprietà della città
Nuovi Spazi: creare nuove strutture per la cultura
Beni Culturali: contribuire al potenziamento dell’intero sistema dei beni culturali del territorio, compresi quelli ambientali
Sistemi Culturali: rinforzare e dare visibilità esterna agli altri sistemi culturali (arte, cinema, musica, teatro, danza, lettura)
Associazioni: sostenere l’associazionismo culturale e consolidarlo
Comunicazione: informare, comunicare, costruire il turismo culturale

Per ognuna delle linee di lavoro è stato presentato ciò che è stato già realizzato e i progetti attivati a giugno 2002.

CENTRO CULTURALE SPINA 2

Deliberato (27 novembre 2001) l’incarico per la progettazione complessiva all’Arch. Mario Bellini, vincitore del concorso internazionale.
Il progetto contiene:

  • la nuova BIBLIOTECA CIVICA CENTRALE;
  • la nuova sede del TEATRO STABILE (sala di 1200 posti, sala 300 posti, uffici);
  • sedi per gli istituti stranieri di cultura, parcheggi, servizi.


E’ stato richiesto il contributo della Regione e delle Fondazioni ex-bancarie.
Il costo previsto è di 175.595.000 euro; l’appalto dell’opera è previsto per la seconda metà del 2003 e la conclusione dell’opera all’inizio del 2007.

OFFICINE GRANDI RIPARAZIONI (OGR)

E’ in corso la cessione dell’area alla Città da parte delle Ferrovie.
Finanziate dalle Fondazioni ex bancarie le linee progettuali per la trasformazione in spazi espositivi.
Deliberata (17.04.02) l’indizione di una gara internazionale per la progettazione di un nuovo polo comprendente:
spazi espositivi per arte moderna e contemporanea;
spazi espositivi per grandi mostre;
spazi per didattica e servizi.
I mq utilizzati sono 16.000 e la spesa inserita nel bilancio del 2003 ammonta a 25.823.000 euro.
L’inaugurazione prevista per le olimpiadi della Cultura con due mostre: civiltà egizia e ‘900 italiano nelle arti visive.

Per un approfondimento sul tema cultura nella Città di Torino si veda il sito di www.torinocultura.it

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.