contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 settembre 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Il Piano | Le Olimpiadi motore di sviluppo e promozione | Costruire nuovi impianti sportivi e adeguare le strutture esistenti | ottobre 2002
 
 
OTTOBRE 2002
 
 

Il Comune vara sette progetti per le Olimpiadi

Sono stati presentati sette nuovi progetti olimpici che ora passeranno all´esame della Commissione Igienico Edilizia: il sottopasso di corso Spezia, l´«Hockey 1» realizzato nell´area dell´ex-stadio Comunale, la pista di velocità nell´Oval del Lingotto, il Palavela e il suo Short-track, la seconda pista di pattinaggio (voluta dalla Città) di corso Tazzoli, i villaggi media che nasceranno sull´area Italgas e in via Piercarlo Boggio ( Spina 2) e che diventeranno entrambi residenze universitarie.
Nel corso della presentazione ci sono state due anticipazioni su possibili progetti futuri, che interessano il recupero del Palazzo del Lavoro (attualmenete di proprietà dello Stato) che potrebbe essere destinato al "broadcasting", e la ristrutturazione di Torino Esposizioni, dove potrà trovare posto una nuova pista del ghiaccio.

La Stampa, Cronaca di Torino, sabato 19 ottobre 2002

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.