contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Qualita' urbana | Il Piano | Agenda 21 | Sostenere strategie e progetti specifici per il miglioramento della qualitÓ ambientale | novembre 2002
 
 
NOVEMBRE 2002
 
 

Riunione in provincia: contro lo smog servono azioni coordinate

Targhe alterne per due giorni alla settimana, blocco delle auto non catalizzate e dei veicoli non ecologici, pedonalizzazione del 10 % delle aree urbane, miglioramento del servizio pubblico di trasporto, eliminazione dei combustibili non ecocompatibili (oli pesanti, carbone) dagli impianti di riscaldamento, controllo accurato dei 20 gradi, ma anche interventi sui cantieri che contribuiscono ad alzare il livello delle polveri: sono solo alcune delle ipotesi di intervento esaminate ieri dai Comuni di Torino, Beinasco, Chieri, Collegno, Grugliasco, Moncalieri, Nichelino, Settimo e Venaria, riuniti all´Assessorato provinciale alle risorse atmosferiche. Eventuali provvedimenti entrerebbero in vigore nei 22 centri dell´area metropolitana.

Dopo la decisione di Torino di istituire le targhe alterne dal 7 gennaio 2003 per due giorni alla settimana, ci si è trovati d´accordo sul fatto che per affrontare in maniera incisiva il problema dell´inquinamento sia indispensabile che ogni decisione venga assunta a livello di area metropolitana.

La Stampa, Cronaca di Torino, martedi 12 novembre 2002
Il Giornale del Piemonte, martedi 12 novembre 2002

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.