contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 24 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialitŕ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualitŕ urbana
Tamtam
Eco dalle cittŕ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Agenda | Anno 2002 | Dicembre 2002 | 5/6-12>>La valutazione strategica nei piani di area vasta
 
 
5/6-12>>LA VALUTAZIONE STRATEGICA NEI PIANI DI AREA VASTA
Esperienze applicative a confronto con la Direttiva Europea
 
 

La nuova direttiva europea n. 2001/42/CE “Concernente la valutazione degli effetti di determinati piani e programmi sull’ambiente” individua nella valutazione ambientale un“...fondamentale strumento per l’integrazione di carattere ambientale nell’elaborazione e nell’adozione di piani, in quanto garantisce che gli effetti dell’attuazione dei piani... siano presi in considerazione durante la loro elaborazione e prima della loro adozione”. Tale valutazione si riferisce a piani e programmi, assumendo per queste caratteristiche più generali la denominazione di Valutazione Ambientale Strategica (VAS).

La VAS è un processo sistematico di valutazione delle conseguenze ambientali finalizzato ad assicurare che queste, fin dalle prime fasi del processo decisionale, vengano considerate in modo appropriato all’interno dei modelli di “sviluppo sostenibile” alla pari degli elementi economici e sociali. La Provincia di Milano ha deciso di costruire, con e per il PTCP, un processo di Valutazione Strategica -VaSt- in cui si sono stimati e valutati gli effetti delle politiche provinciali confrontando lo scenario attuale con quello che potrebbe scaturire dall’attuazione delle scelte del Piano stesso. La valutazione strategica diventa dunque strumento fondamentale per l’attuazione del piano-processo, ossia di un piano flessibile che risponda in tempi brevi all’evoluzione delle dinamiche territoriali, permettendo di governare le trasformazioni, invece di subirle a posteriori.

Nel corso della due giorni saranno presentati 6 casi europei (Inghilterra-Londra, Olanda-Metropoli del delta, Belgio-Anversa, Francia-La Vas dei Fondi strutturali, Italia-Milano, Bologna e Fondi strutturali) di applicazione di valutazione strategica a piani di area vasta e alla programmazione e gestione dei fondi strutturali.
Sono inoltre previste due tavole rotonde di discussione delle prospettive per il recepimento della direttiva europea CE 2001/42/CE e sugli strumenti e le metodologie per la valutazione strategica.

Data
5-6 dicembre 2002

Luogo e orario

Giovedi 5 dicembre
Sala Congressi della Provincia
Via Corridoni, 16 - Milano
ore 9.30 - 18.00

Venerdi 6 dicembre
Spazio Oberdan
Viale Vittorio Veneto, 2 - Milano
ore 9.30 - 13.30

Contatti
Direzione di Progetto Pianificazione Territoriale
Segreteria tecnica e organizzativa
tel. 02/77.40.33.72 - 33.74
fax 02/77.40.30.66
p.territoriale@provincia.milano.it

Direzione di Progetto Pianificazione Territoriale della Provincia di Milano

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.