contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 24 novembre 2004   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
  Home | Sistema Internazionale | Linea strategica 1 | Mobilita' interna | Realizzare parcheggi di interscambio | novembre 2001
 
NOVEMBRE 2001
 
 

15 novembre
Con la deliberazione n. 2001/09454/06 la Giunta Comunale ha approvato lo studio di fattibilità del "Movicentro Stura" ed il progetto preliminare dell´omonimo parcheggio di interscambio, realizzato dall´ATM. Il "Movicentro", per la cui progettazione la Regione Piemonte ha stanziato 100 milioni, consiste in un nodo integrato nel quale si realizza il collegamento tra più nodi di trasporto e si rende possibile l´interscambio tra mezzi di trasporto diversi. Il nodo di Stura, a cavallo tra l´imbocco dell´autostrada Torino - Milano, la ferrovia e i futuri attestamenti della nuova linea 4, renderà possibile l´interscambio tra queste linee di trasporto, con l´aggiunta di un nuovo terminal per bus delle linee urbane ed extraurbane.

La struttura del "Movicentro" Stura si coordinerà inoltre con il quadruplicamento della tratta ferroviaria Porta Susa - Stazione Stura. Lo studio di fattibilità comprende la realizzazione di un parcheggio su 4 piani redatto da ATM, una piazza coperta al di sotto del viadotto autostradale con spazi commerciali, un terminal per i bus delle linee urbane ed extraurbane a est dell´autostrada con i relativi parcheggi - 50 posti per sosta breve e 122 per soste di lunga permanenza -. Inoltre comprende la viabilità di collegamento tra le varie strutture e il quartiere della Falchera - con percorsi pedonali, pensiline, illuminazione, arredo urbano e aree verdi -, e la realizzazione di due rotonde spartitraffico tra corso Romania, l´autostrada e corso Giulio Cesare e tra lo stesso corso Romania e gli accessi del futuro nodo "Movicentro".

La spesa complessiva ipotizzata nello studio per il parcheggio multipiano, la piazza coperta sotto il viadotto autostradale, il terminal per i bus e viabilità, illuminazione e percorsi pedonali è di 27 miliardi e 900 milioni. La spesa per le due nuove rotonde (una delle quali è già inserita nella progettazione della linea del tram 4) è invece ancora da quantificare. La Regione ha messo a disposizione per la realizzazione del Movicentro 15 miliardi, che dovranno essere impegnati entro il 31 dicembre del 2002.

20 novembre
La Giunta Comunale, con la deliberazione 2001/09875/06 , ha approvato il progetto definitivo del parcheggio multipiano che sorgerà sull´area del "Movicentro" di Stura (sistema di interscambio tra varie modalità di trasporto). La struttura, che sarà realizzata tra lo sbocco dell´autostrada Torino/Milano e la ferrovia che collega Torino con il capoluogo lombardo, sarà di tre piani con la copertura anch´essa adibita a parcheggio e arredata con fioriere.

I posti auto disponibili saranno 615. Intorno al nuovo parcheggio saranno realizzate aree verdi e nuove vie di collegamento. Il costo totale dell´opera sarà di 19 miliardi e 597 milioni circa, dei quali 10 miliardi e 300 milioni per la struttura, 3 miliardi e 670 milioni per la sistemazione esterna e il rimanente per le opere accessorie. Grazie all´approvazione del progetto definitivo sarà possibile usufruire di 11 miliardi di finanziamento da parte del Ministero delle Infrastrutture e Trasporti; la Regione Piemonte (nell´ambito dell´iniziativa "Movicentro" Stura) erogherà 3 miliardi e 930 milioni, mentre i residui 4 miliardi e 667 milioni circa saranno coperti dall´ATM.

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.