contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  
 
 
 
Torino - 23 novembre 2004   english   help   contatti   mailing list
 
 
Temi Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Agenda
Associazione
Piano Strategico
 
  Home | Sistema Internazionale | Linea strategica 1 | Mobilita' interna | Migliorare le condizioni di efficienza del trasporto collettivo | ottobre 2002
 
OTTOBRE 2002
 
 

L´auto in multiproprietà parte a metà novembre

Il «car sharing» a Torino diventa finalmente realtà. Il servizio partirà a breve in forma sperimentale e debutterà per metà novembre. Nella prima fase si potrà contare di un parco-veicoli di 16 unità distribuite in nove parcheggi (le aree sosta saliranno a 18 entro un anno, raggiungendo nel tempo quota 60): corso Cairoli; corso Turati; piazza Cln; via Porta Palatina; via Guicciardini; corso Duca degli Abruzzi; corso Sommelier; corso re Umberto; piazza Solferino. Per usufruire del servizio basta abbonarsi a «Car City Club».

Al ricevimento di una card personale ci si potrà recare presso uno qualsiasi dei nove parcheggi già disponibili e scegliere il veicolo adeguato all´impiego: privato (Punto e Multipla a benzina o a metano); commerciale (Multipla bipower, in una seconda fase integrate da Doblò e Punto bipower). Indispensabile la prenotazione tramite il «call-center» in funzione 24 ore su 24 (il numero sarà comunicato una volta attivato) per ritirare ad una certa ora la macchina preferita nell´area di sosta più comoda: avvicinando la tessera al parabrezza (in corrispondenza di un lettore) le portiere si sbloccheranno; digitando il proprio codice Pin sull´apposita tastiera si avvierà la vettura; il display a bordo comunicherà in tempo reale chilometri percorsi e tempo di utilizzo.

Gli utenti potranno circolare liberamente nella Ztl, nelle corsie riservate, e potranno usufruire della sosta gratuita nella zona blu. Al termine basterà riportare la vettura nel parcheggio di prelievo, lasciare le chiavi nel vano portaoggetti e chiudere le portiere avvicinando la solita card al parabrezza. La quota d´ingresso al "Car city club" è di 119 euro, l´abbonamento annuale 179 euro, mentre le tariffe varieranno in base ai tempi di utilizzo: al chilometro da un minimo di 0,10 a un massimo di 0,38 euro, all´ora da 0.50 a 2 euro.

Per informazioni: 848-78.88.88.

Car sharing sul sito del Comune di Torino

La Stampa, Cronaca di Torino, giovedi 24 ottobre 2002
la Repubblica, Cronaca di Torino, giovedi 24 ottobre 2002

 
 © Torino Internazionale 2004-2006. Tutti i diritti sono riservati.