contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 14 novembre 2003
contatti     mailing list
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Tam Tam | Archivio | Anno 2002 | Numero 1 | Torino wireless
 
 
TORINO WIRELESS
11 dicembre 2001: firmato il patto per il distretto ICT di Torino
 
 

Avviata il 18 dicembre 2000, l´attività del gruppo di lavoro della linea strategica 4 di Torino Internazionale, coordinata da Andrea Pininfarina e Rodolfo Zich ha portato l´11 dicembre 2001 alla firma di un Patto tra il Governo italiano, rappresentato dal Ministero per l´Istruzione, l´Università e la Ricerca e un ampio e rappresentativo gruppo di soggetti del mondo industriale, politico e finanziario per investire nella costituzione, a Torino, di un distretto tecnologico orientato al Wireless.
Obiettivi del progetto TORINO/WIRELESS dare impulso alla ricerca, allo sviluppo di idee di business, alla finanza innovativa, per far crescere nuove imprese, raddoppiare in 10 anni il numero dei ricercatori, nel solo settore wireless, generare almeno 50 nuove aziende e portare il peso del settore tecnologico nel PIL regionale dal 5 al 10%.

Nato da un percorso di confronto con le principali e più attuali esperienze straniere (Dortmund, Israele, Oulo in Finlandia) TORINO/WIRELESS è un´iniziativa pilota per tutto il territorio nazionale, per dare uno sviluppo all´area torinese nell´ambito delle Tecnologie dell´Informazione e Comunicazione (ICT) e raggiungere la visibilità internazionale necessaria ad assicurarsi vantaggi competitivi e significative ricadute economiche. Grazie al progetto TORINO/WIRELESS le potenzialità dei singoli soggetti saranno aumentate dalla capacità di collaborare costantemente, di scegliere azioni comuni di promozione, fund raising, e valorizzazione di idee di business. Anche la diffusione geografica dell´eccellenza tecnologica, tenderà a propagarsi nell´intera regione, in accordo con le vocazioni economiche, le capacità di assorbire innovazione e le spinte imprenditoriali espresse dal territorio.

Per trasformare le proposte sottoscritte in dicembre in azioni concrete da attuarsi nella seconda metà dell´anno si è costituito uno Steering Commitee che vede coinvolti tutti i soggetti che hanno firmato il Patto e collaborato al progetto, il cui compito è guidare la costruzione dell´Organizzazione del Distretto, decidendo le modalità operative di finanziamento e partecipazione. Entro marzo verranno definite le risorse umane e verificate le possibilità di finanziamento e di nascita di un fondo di venture capital dedicato.

I firmatari del patto TORINO WIRELESS

Ministero per l´Istruzione, l´Università e la Ricerca
Regione Piemonte
Provincia di Torino
Comune di Torino
Camera di Commercio di Torino
Unione Industriale
Fiat
Telecom Italia
Alenia
Motorola
STMicroelectronics
Università degli Studi di Torino
Politecnico di Torino
Compagnia di San Paolo
Fondazione CRT
San Paolo IMI
Unicredito
Istituto Superiore Mario Boella


Torino wireless - Futuro prossimo dalle risorse al distretto
Tre incontri per capire le opportunità di crescita del distretto Torino-Wireless e per discutere i fattori chiave: tecnologie innovative, risorse umane, strumenti finanziari. Tutti gli incontri si tengono al Centro Congressi dell´Unione Industriale.

06 febbraio 2002
ore 18.00
CONDIZIONE/costruire la tecnologia
Stiamo vivendo gli anni di una nuova sconvolgente rivoluzione tecnologica e il software sta diventando un comparto strategico per lo sviluppo economico e sociale. Quali opportunita´ apre l´utilizzo del software open source? Quale ruolo possono giocare le istituzioni locali, le universita´, i centri di formazione e di ricerca? Quali i vantaggi per le istituzioni e le imprese? Quali le prospettive in una realta´ quale quella piemontese e torinese che intende proporsi come centro di sviluppo delle nuove tecnologie dell´informazione?

20 febbraio 2002
ore 18.00
EVOLUZIONE/conquistare le intelligenze
Meccanismi burocratici complessi, investimenti insufficienti e una scarsa capacit? di valorizzare i progetti di ricerca possono spingere i giovani talenti a cercare altrove condizioni e prospettive di lavoro migliori. Quali proposte per migliorare la produttivita´ e l´attrattivita´ della nostra ricerca? Quali opportunita´ offre il nostro sistema?

05 marzo 2002
ore 18.00
TRASFORMAZIONE/convincere la finanza
Le idee innovative, soprattutto quelle fondate sulle nuove tecnologie, difficilmente riescono ad approdare sul mercato senza la componente finanziaria. Cosa possono fare le istituzioni locali per sostenere i progetti innovativi? Come ci si orienta nella ricerca di investitori privati? Come li si convince a rischiare? Che tipo di ostacoli si incontrano? Quali sono le opportunita´?

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.