contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 19 settembre 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Tam Tam | Archivio | Anno 2001 | Numero 3 | Ritorna Virtuality
 
 
RITORNA VIRTUALITY
Torino conferma il suo ruolo di area tecnologica d'avanguardia
 
 

Per anni siamo andati a Cannes dove si riuniva tutto il mondo della comunicazione multimediale; erano i tempi di Milia, e la Rai trasmetteva Imagina dove un Massarini giovanissimo ci raccontava come si sarebbero fatte le operazioni mediche con guanti virtuali e che sullo schermo un giorno avremmo visto attori interamente costruiti al computer.Quel futuro è presente e Torino è oggi la città di riferimento grazie a Virtuality, l´unica manifestazione, a livello internazionale, interamente dedicata alla Realtà Virtuale.

La seconda edizione della Conference che si terrà dal 29 al 31 ottobre, affronta due filoni ormai sempre più cooperanti, quello della simulazione scientifica e industriale e quello dell´animazione. Poiché è esperienza comune l´intreccio tra industria tradizionale e mondo dell´intrattenimento, l´iniziativa intende portare nelle sale del Cinema Massimo e di Torino Incontra un pubblico molto diverso e che deve imparare a colloquiare: i tecnici con gli artisti, i distributori con i fruitori del prodotto finale. Giovani studiosi a confronto con appassionati di videogiochi, parchi tematici, siti web; ma anche ingegneri - civili, automobilistici, aeronautici - che discutono della possibilità di far interagire progetti pronti a cambiare il nostro modo di guidare e di costruire il territorio che ci circonda.

Non è un caso che la parte di simulazione scientifica abbia visto protagonista al momento della sua ideazione un´industria di peso internazionale come Alenia Aerospazio, divisione Aeronautica, che in rete con aziende francesi, spagnole e tedesche, oltre che con grandi gruppi statunitensi, sta producendo proprio qui a Torino sistemi per lo sviluppo di tecnologie della simulazione assolutamente all´avanguardia. Molto significativo è anche che durante l´evento nasca ufficialmente l´Associazione delle Imprese e dei laboratori di simulazione scientifica e industriale e che si riuniscano i primi Stati generali degli operatori italiani del digitale nell´audiovisivo.

Oltre alla presenza di tanti operatori si attende anche un folto pubblico, certamente attratto da due grandi eventi: la conferenza d´apertura "Alla conquista del pianeta rosso: progetti e prospettive dello sbarco su Marte", organizzata in collaborazione con Alenia Spazio, e quella di chiusura sul tema "Contenuti ed etica nelle produzioni di animazione", in collaborazione con il Dipartimento di Animazione della Scuola Nazionale di Cinema.

Con un programma così ricco, attraente e scientificamente valido l´iniziativa intende consolidare il successo dell´anno scorso, che ha visto più di 600 partecipanti, e si inserisce di diritto tra i momenti più importanti nella nuova strategia di sviluppo di Torino e del Piemonte, che punta per i prossimi tre anni ad una ulteriore crescita del Sistema Cinema" nel suo fecondo e strutturale intreccio tra industria e creatività, a cui contribuiscono, in modi diversi, Torino Film Festival, il Museo Nazionale del Cinema, la Film Commission e il Virtual Reality & Multi Media Park. Come il Festival scopre talenti, il Museo attira pubblico e giornalisti e la Film Commission operatori, il Virtual Reality & Multi Media Park, ormai pronto all´inaugurazione, sceglie Virtuality come banco di prova per il suo sviluppo: luogo dove gli specialisti potranno tentare ardite mosse sulla scacchiera di un computer, e dove giovani talenti potranno essere guidati da docenti d´eccezione. Attirare competenze qualificate e nuove idee è il compito di tutta la città; la vecchia, rinnovata area Fert, sede del Parco, dovrà essere uno dei luoghi dove si moltiplicano.

Organizzata dal "Comitato Virtuality", e promossa dal Virtual Reality & Multi Media Park, dalla Camera di Commercio e Industria di Torino e dalla Fondazione CRT, con il sostegno della Regione Piemonte, della Provincia e della Città di Torino, con il Patrocinio di Università e Politecnico.

Gianfranco Balbo
Presidente Virtual Reality & Multimedia Park

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.