contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 20 settembre 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
ImprenditorialitÓ e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
QualitÓ urbana
Tamtam
Eco dalle cittÓ
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Tam Tam | Archivio | Anno 2000 | Numero 1 | Le strategie di sviluppo delle citta' europee
 
 
LE STRATEGIE DI SVILUPPO DELLE CITTA' EUROPEE
18/19 set 2000: Torino e il Piano strategico protagonisti a Lione con altre 16 cittÓ europee
 
 

L´80 % della popolazione vive nelle città e nelle regioni urbane. La costruzione dell´Europa stessa è cominciata proprio dalle grandi città, che giocano un ruolo fondamentale nell´integrazione economica, sociale e politica.

Le città non sono solo motori di sviluppo, ma anche i luoghi dove si verificano i principali problemi delle società attuali, in un quadro comune a tutte le realtà urbane, anche di diverse culture e paesi. La rete Eurocities è nata per favorire la cooperazione e lo scambio di esperienze tra le città europee su temi diversi: da un nucleo iniziale di 6 città (Barcellona, Birmingham, Francoforte, Lione, Milano e Rotterdam), raggruppa ora 97 città di 26 paesi europei, riuniti con l´obiettivo di dialogare per migliorare la qualità della vita e dello sviluppo economico.

Eurocities si articola in alcune commissioni: EDURC, cui partecipano circa quaranta città europee, tratta lo Sviluppo Economico e la Rigenerazione Urbana. Dal dicembre 1998, in parallelo con la costruzione del Piano strategico dell´area metropolitana, Lione anima un gruppo di lavoro sulle strategie di sviluppo delle aree metropolitane europee nel quadro della Commissione EDURC. L´obiettivo del gruppo di lavoro, a cui hanno partecipano 16 città, tra cui anche Torino, era di elaborare, a partire dal confronto tra esperienze e dalla discussione collettiva, una riflessione condivisa sulle strategie di sviluppo che permettesse alle città di progredire insieme.

Il 18 settembre si è tenuto a Lione il congresso di presentazione del lavoro, dal titolo "Métropoles Européennes en Projet": sono intervenuti rappresentanti delle 16 città, per presentare le politiche di pianificazione strategica elaborate e messe in atto nel corso degli ultimi anni. Per la città di Torino hanno partecipato ai lavori il Vicesindaco Domenico Carpanini e il Vicepresidente di Torino Internazionale Fiorenzo Alfieri.

Il Congresso ha rappresentato un´ulteriore occasione per confermare i legami di collaborazione instaurati negli anni tra le città che hanno saputo dotarsi di strategie di sviluppo moderne, integrate e partecipate. L´incontro si è concluso con la presentazione pubblica del piano strategico elaborato dalla città di Lione. Il Comitato dei Saggi ha illustrato le 21 priorità per una città unita e competitiva nel XXI secolo.

Le strategie di sviluppo delle città europee
Città partecipanti
Bilbao
Birmingham
Brno
Lille
Lione
Malmö
Monaco
Nancy
Nantes
Stoccolma
Torino
Utrecht
Barcellona
Leeds
Strasburgo
Stoccarda

http://www.millenaire3.com

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.