contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 16 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Rassegna stampa
 
 
 
 
20.01.2003 - A Torino Skillab costruisce professionalità "su misura"
Torino si conferma polo di avanguardia nella formazione avanzata. Ultimo fiore all'occhiello è lo Skillab, il centro per la valorizzazione delle risorse umane targato Unione industriale e Amma. Un vero e proprio "laboratorio di competenze" - voluto dagli imprenditori e pensato espressamente per fornire una nuova forma di sostegno al mondo delle aziende - dove si formeranno ad hoc le professionalità più richieste dal sistema produttivo locale.

Sono oltre 2mila i metri quadrati ricavati nella palazzina di corso Stati Uniti 38 e inaugurati all'inzio della settimana scorsa. Qui si lavorerà sull'intero ciclo formativo, dall'analisi dei fabbisogni fino alla formazione in senso stretto, attraverso corsi aziendali e interaziendali.

I primi cicli di lezioni (che si svilupperanno con durate da un minimo di 8 a un massimo di 120 ore) partiranno già nel mese di febbraio: molto nutrito il programma, comprendente argomenti che vanno dall'area management alla gestione delle risorse umane, dal marketing all'approfondimento delle lingue. Oltre alle ore in aula, Skillab assisterà i propri clienti anche per mezzo di forum, e-communities, iniziative di e-leaming.

Il centro (oniine all'indirizzo www.skillab.it) potrà contare su una duplice sinergia, con le aziende associate (vere ispiratrici dell'offerta formativa) e con gli altri attori presenti sul territorio, a partire da Università, Politecnico ed enti locali. Non a caso, il taglio del nastro, lunedì 13 gennaio, è stato salutato da un "parterre" comprendente il sottosegretario all'Istruzione Maria Grazia Siliquini, il direttore generale di Confindustria, Stefano Parisi, il governatore della Regione Piemonte Enzo Ghigo, la presidente della Provincia di Torino Mercedes Bresso e il sindaco di Torino Sergio Chiamparino.

«Oggi - sottolinea il presidente dell'Unione industriale torinese, Andrea Pininfarina - la competitivita non si gioca più solo sul versante dei costi. A fare la differenza sono soprattutto le risorse umane, in termini di valorizzazione, qualificazione e reperibilità. In quest'ottica, Skillab si pone come progetto ambizioso, che intende orientare i giovani e le strutture educative alla scelta dei percorsi formativi più idonei e mirati alle realtà aziendali".

«Seguiremo concetti nuovi - conclude Pininfarina - e non intendiamo limitarci all'offerta di un prodotto, ma proporre una serie di servizi integrati, per una vera e propria formazione su misura».

Grande soddisfazione viene espressa anche da parte di Alberto Peyrani, presidente dell'Anima: «La città e il suo comparto industriale - afferma - vivono momenti difficili ma comunque superabili, a patto che si mettano al centro del nostro "saper fare" 'innovazione, l'efficienza, la qualità, la formazione delle risorse umane come elementi indispensabili in un mondo che diventa sempre più competitivo».

Ma.Fe.

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.