contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 27 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Rassegna stampa
 
 
 
 
21.02.2003 - Le nostre eccellenze
Già in passato, in occasione della Bit, la Borsa del Turismo a Milano, avemmo modo di compiacerci con l’assessore Racchelli per l’oculata scelta del «testimonial» del Piemonte: si trattava allora, come qualcuno ricorderà, niente meno che del mitico «Medioman» del «Grande Fratello».

Confortato dal plauso popolare e dalla bontà dell’iniziativa, che indicava al mondo le autentiche eccellenze della nostra regione, l’assessore regionale al Turismo ha moltiplicato gli sforzi in occasione del Bit 2003, riunendo per l’occasione, nello «Spazio Piemonte» della fiera, uno sfavillante «dream team». A rappresentare i momenti alti della storia e della vita culturale e artistica sabaude c’erano infatti Maria Teresa Ruta e Mike Bongiorno (che, a proposito di «eccellenze piemontesi», ha acutamente citato le nostre piste da sci). Il generoso Racchelli s’è poi prodigato personalmente in una turbinosa kermesse mediatica che lo ha menato qui e là - armato soltanto del suo brillante eloquio - per reti e canali, tra Galeazzi e Azzarite, Giletti e Giurati. Ma il colpo da maestro è stato l’impegnativo summit che ha riunito un poker di significativi esponenti della nostra vivace regione: il deejay Maurizio Di Maggio, il presidente della Regione Enzo Ghigo, il calciatore Alex Del Piero nonché, ovviamente, Racchelli in persona. I quattro esperti hanno discettato di «itinerari in Piemonte». Per completare il formidabile «bouillon de culture» servito a mezzo tivù nelle quattro giornate della Bit, non poteva mancare la partecipazione a Unomattina di Miss Piemonte 2002.

Aggiungiamo soltanto che un apposito comunicato-stampa, nel dar conto dell’impegno racchelliano, definisce Del Piero «testimonial del Piemonte alla Bit di Milano».

Un titanico balzo in avanti, dopo il pur fondamentale «Medioman».

Gabriele Ferraris

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.