contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 28 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Rassegna stampa
 
 
 
 
27.03.2003 - Il Cus Torino festeggia un anno d´oro
E´ nato il nuovo direttivo del Cus Torino per il quadriennio 2003-2007. L'assemblea dei soci, dopo aver approvato all'unanimità lo statuto, ha votato gli 8 consiglieri a disposizione, mentre altri 2 saranno nominati fra qualche giorno dall´Università e dal Politecnico. Riccardo D'Elicio è stato riconfermato presidente del sodalizio. I restanti sette rappresentanti del direttivo sono: Stefano Longhi, Roberto Picco, Enzo Gasco (presidente regionale Fidal, nominato vice presidente), Michelangelo Filippi, Gianluigi Canata, Paolo Bellino, Roberto Polloni (eletto vice presidente vicario). Primo dei non eletti, Tinetti. I nomi dei revisori dei conti sono: Michele Bassi, Giovanni Cadinu, Sergio Blanda e Massimo Boidi. Le votazioni sono state precedute dalle relazioni che hanno evidenziato le migliorie del Cus Torino nel quadriennio appena trascorso: il disavanzo di bilancio è stato ridotto dell' 84% (dai 200 mila euro del 1999 ai 28 mila di oggi); il numero di universitari che partecipano alle attività è salito da 8.852 a 20.351 (+230% in tre anni) così come il numero degli associati è aumentato da 15.039 a 26.935 (+79%). «Un grande salto di qualità è stato fatto nei rapporti con l'Università, il Politecnico e gli enti locali - ha detto D´Elicio -. E´ migliorata anche la qualità delle attività organizzate che hanno fatto avvicinare il Cus Torino a sponsor quali Noicom, San Paolo e Asics». Il Cus Torino ha in programma per il prossimo quadriennio numerosi appuntamenti, fra cui la Mezza Maratona, la Roller Marathon, il Meeting IAAF di Atletica Leggera «Primo Nebiolo». Nel 2004 i Mondiali Universitari di cross country a Collegno, dal 2004 al 2006 i tricolori invernali a Bardonecchia, Sestriere e Salice; per terminare nel 2007 con l'Universiade invernale.

S.Gar.

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.