contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 30 luglio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Cultura, turismo, commercio e sport | Rassegna stampa
 
 
 
 
03.04.2003 - Castello di Rivoli: il Museo apre all´arte dei giovani
La creatività giovanile e quella degli artisti contemporanei hanno trovato nella torre Sud del Castello di Rivoli 480 metri quadri per confrontarsi. Qui, grazie a 750 mila euro offerti dalla Regione e dalla Fondazione Crt, il «Dipartimento educazione del Museo d´arte Contemporanea», animato da Anna Pironti, ha allestito nuovi laboratori didattici. Proseguiranno attività che hanno ormai 18 anni d´esperienza e che nel solo 2002 hanno attratto ben 56 mila scolari e studenti. I nuovi spazi sono organizzati in sette razionali stanze, fornite d´ogni sussidio necessario per l´espressione artistica dei giovani. Sono state ristrutturate fra le mura più antiche della dimora sabauda, che nel corso del recupero ha rivelato a sorpresa anche alcune sue vestigia. E´ stato rintracciato il profondo pozzo che probabilmente pescava acqua al centro della corte medievale. Ed è venuta alla luce anche una scala che scende verso più profondi cunicoli, forse collegati con quelli sottostanti la manica nuova del castello.

All´inaugurazione dei laboratori ieri hanno presenziato Cesare Annibaldi e Ida Gianelli, rispettivamente presidente e direttrice del Museo, ma anche Giovanni Ciarlo, direttore del «progetto Arte Contemporanea» della Fondazione Crt e Daniela Formento, dirigente della Regione. Li ha accolti il sindaco di Rivoli Antonio Boeti che, nell´occasione, ha ricordato «che presto prenderanno avvio i lavori di recupero del parco di San Grato e che a settembre partiranno le opere per realizzare un ostello della gioventù, finanziato da Comune di Rivoli, Provincia e Unione Europea». Con Ciarlo ha poi aggiunto che «la Fondazione Crt stanzierà altri 250 mila euro per restaurare la chiesa di Santa Croce». Ai nuovi laboratori si può già accedere. L´ingresso avviene da piazzale Mafalda di Savoia. Si passa sotto un dehors, coperto da un glicine secolare. Poco dopo la soglia è stata allestita una postazione «Tim». Fotografa i lavori artistici degli studenti e li diffonde via Internet, tramite il sito www.thesound.it. Si accede quindi a una fuga di stanze, attrezzate per consentire agli utenti di cimentarsi con diverse tecniche d´espressione artistica.

M.Lup.

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.