contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 23 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Imprenditorialità e occupazione | Rassegna stampa
 
 
 
 
12.04.2003 - Una risposta che la città vuole avere
Fosse solo una questione di immagine, di simboli e di accoglienza, la città di Torino potrebbe già cantare vittoria. Ma siccome è anche una questione di persone e di progetti industriali, la città aspetta ancora di capire. Anche oggi, anche dal discorso di Umberto Agnelli, anche da Berlusconi, che si presenterà sul palco il giorno dopo aver dato una ulteriore spinta alla realizzazione delle infrastrutture in Piemonte. Capire se è vero quello che da mesi ripetiamo: e cioè che per logiche politiche, e con la scusa di Termini Imerese, si rischia il ridimensionamento di Mirafiori, e di conseguenza lo spostamento o la chiusura di molte fabbriche dell´indotto.

Questa "due giorni" è sicuramente l´evento più importante dell´anno per la città, serve ad illuminare una qualificatissima platea sulla trasformazione in atto a Torino, quella sì mai completamente raccontata. Molti degli imprenditori ospiti, molti dei politici presenti non sanno o non immaginano che il tasso di disoccupazione dell´area è poco oltre il 6%. La forza del lavoro e dell´ingegno, l´amore (spesso non corrisposto) per la propria azienda, sono la storia di Torino. Un mese fa, gli operai di una piccola fabbrica dell´indotto si sono incatenati ai macchinari, sapevano che quella era anche casa loro. La pazienza e la maturità dimostrate dalla città in questo periodo di tagli e ristrutturazioni è ammirevole.

Il volto che Torino mostra al Gotha dell´industria e della politica è pulito e dignitoso, non risultano favori politici né concessioni, semmai provvedimenti arrivati con ritardo. Più che un favore o un peso da togliersi, il problema di Mirafiori è però industriale e strategico. Ci rifiutiamo di credere che qualcuno abbia in mente di ridurla a una fabbrica satellite. Oggi ne capiremo di più.

G.S.

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.