contatti english version Associazione Chiamparino.wav
 
Torino Internazionale  


 
 
Torino - 17 maggio 2003
 
 
Sistema Internazionale
Governo metropolitano
Formazione e ricerca
Imprenditorialità e occupazione
Cultura,Turismo,Commercio e Sport
Qualità urbana
Tamtam
Eco dalle città
Calendario
Associazione
 
 
 
home | Formazione e ricerca | Rassegna stampa
 
 
 
 
07.11.2002 - Torino è già avanti sulla ricerca e la formazione
Torino e il Piemonte hanno individuato da tempo nella ricerca e nella formazione le risorse strategiche per il proprio sviluppo. Qui si concentra già un quarto dell'investimento privato nazionale in ricerca e sviluppo; il Piemonte, secondo gli ultimi dati Eurostat, investe l'1,7% del proprio PIL in innovazione, percentuale pari a quella di uno stato come la Danimarca e di aree forti come Bruxelles e Madrid. Nel campo della ricerca come in quello della formazione esistono centri e competenze di livello internazionale, che favoriscono il consolidamento di un'economia e di una società sempre più basate sulla conoscenza e accelerano il processo di trasformazione del sistema economico torinese, sempre meno dipendente dall'industria tradizionale e sempre più diversificato ed innovativo. La forte coesione e condivisione interna tra i principali attori pubblici e privati hanno orientato le principali scelte strategiche sullo sviluppo di quegli assets tangibili e intangibili sui quali anche Itp Investimenti Torino e Piemonte è fortemente impegnata sino dalla sua costituzione. Già nel dossier di candidatura nazionale di Torino per ospitare i Giochi Olimpici del 2006, infatti, l'Agenzia aveva avviato una azione di marketing volta al riposizionamento del territorio e alla creazione di opportunità di ricadute economiche permanenti. Anche la valorizzazione dell'eredità olimpica, che prevede la trasformazione dei villaggi media in commodities universitarie, si inserisce in un più ampio disegno per mettere Torino e l'intera regione in rete con le altre aree europee. In pieno accordo con le istituzioni locali, Itp continua a comunicare in modo specifico proprio questi vantaggi del territorio la tecnologia, le forti competenze nel settore dell'ict, il knowhow, la qualità della vita fondamentali per attrarre imprese ad alto valore aggiunto, come Motorola. In questo quadro di sinergie hanno operato con successo le Fondazioni bancarie, che nel solo 2001 hanno investito oltre 200 milioni di euro in azioni di sostegno diretto e indiretto allo sviluppo locale. Torino e il Piemonte, quindi, sempre più simili a Boston e al Massachusetts dove alta formazione, sviluppo tecnologico e ricerca costituiscono uno straordinario valore aggiunto per l'intero Paese.

Paolo Corradini

 
 
 ©2002. Tutti i diritti sono riservati.