Risalita al Castello (Rivoli)
Asse Tematico Turismo, cultura e sport
Localizzazione Rivoli, centro storico


Livello di maturazione Intermedio
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Corona Verde
   
Rivoli     Rete cittą d'arte

Informazioni
Obiettivi
-rafforzare il ruolo di Rivoli come città del turismo
-valorizzare le connessioni tra Città e Castello
-qualificare l'ambiente urbano e il tessuto edilizio del centro storico
-promuovere forme alternative di mobilità




Descrizione
Il progetto prevede la realizzazione di una risalita meccanizzata che metta in comunicazione il centro storico di Rivoli con il Castello.
Sono in corso di confronto e verifica due diverse ipotesi di tracciato: da Piazza Bollani a P.zle Mafalda di Savoia, oppure da Piazza Marconi a P.zle Mafalda di Savoia.
La scelta del sistema di risalita è ancora in fase di studio.




Soggetti
Comune di Rivoli (promotore, finanziatore)
Regione Piemonte (finanziatore)
Privati (realizzatori, gestori)




Tempi
Il progetto è stato presentato alla Regione Piemonte a inizio ottobre 2001 nell'ambito del Programma integrato "La Città e il Castello" per la Città di Rivoli (L.R.4/2000).
E' in corso un approfondimento dello studio di fattibilità dell'agosto 2000, che verrà presentato alla Regione entro il 2001.





Costo dell'intervento / Risorse gią disponibili
Da definire in base alle scelte di percorso e di sistema di risalita.
Circa 1,5 milioni di euro




Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Intervento non previsto dal PRGC, ma ammissibile (infrastrutture).
Intervento previsto dal PUT




Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
Aree comunali





Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001