PIP (Orbassano)
Asse Tematico Produzione e commercio
Localizzazione Comune di Orbassano, lotto compreso tra Strada di Stupinigi / Via Malosnà / Circonvallazione Sestriere-Pinerolo-Cumiana-Piossasco.
Zona 10.1.1 - 10.1.1.1 del PRGC

Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Poli produttivi
   
Beinasco   Variante del DebouchŔ
 

Informazioni
Obiettivi
- Garantire, attraverso l'intervento pubblico, la formazione di un'area industriale integrata (PIP e PEC privato esistente) in grado di dare attuazione alle previsioni dello strumento urbanistico generale, tramite la rilocalizzazione e lo sviluppo del tessuto produttivo minore (piccole/medie aziende) anche esistente nel territorio comunale, nonché il riordino complessivo della viabilità della zona posta all'esterno della Circonvallazione, tra la via Malosnà e strada Stupinigi, per garantire innesti agevoli e sicuri con la Circonvallazione e la Strada di Stupinigi.
- Determinare l'integrazione tra l'area a PIP e le limitrofe aree già edificate di PRGC, in particolare per un corretto sfruttamento dei parcheggi, della viabilità e dei servizi.
- Integrare al PIP aree esterne, quale l'attuale area 10.1.9 per funzioni ricettive e di sosta per i mezzi pesanti utili all'insediamento stesso
- Enucleare parti (l'area frontestante la strada di Stupinigi ) ove l'attività agricola attualmente insediata non risulta essere interessata alla trasformazione d'uso in breve tempo.



Descrizione
Il P.I.P. consente un insediamento massimo di 42 aziende produttive. A queste si aggiungono le attività di servizio da insediare in aree prestabilite.
superficie complessiva: 112.222 mq
sup. fondiaria: 60.756 mq
superficie destinata a servizi: 25.162 mq
superficie coperta destinata ad attività artigianali: 30.378 mq



Soggetti
Società S.I.N.A.T.E.C. S.p.A. con sede in Torino, Gall. S.Federico, 54 (realizzatore)
Comune di Orbassano (promotore e finanziantore)



Tempi
Inizio opere: 2002
Durata lavori prevista: 3-4 anni



Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
Spesa complessiva presunta (per acquisizione aree e oouu primaria e secondaria):
3.335.000 euro già impegnati con deliberazione consiliare.



Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Approvata variante parziale n.2 al PRGC contestuale alla variante n.1 al PIP
In corso di approvazione variante n.4 al PRGC, contestuale alla variante n.2 al PIP (anche questa in corso di approvazione)



Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
Proprietà private da espropriare per pubblica utilità.
L'avviso di procedimento espropriativo è già stato comunicato alle ditte proprietarie interessate.




Data di reperimento dell'informazione: Settembre 2001