Parco a tema naturalistico (Druento)
Asse Tematico Turismo, cultura e sport
Localizzazione Comune di Druento




Livello di maturazione Iniziale
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Corona Verde
   
Druento   R: Sistema cascine (Druento)
Area pre-parco (Druento)
 
Nichelino Parco Antropologico Regionale
   

Informazioni
Obiettivi
Realizzare un Parco a tema naturalistico-ambientale che rappresenti:
- un parco a tema per famiglie e gruppi organizzati, un centro permanente d'educazione e di informazione sui problemi della conservazione della natura, degli ecosistemi, delle specie animali in via d'estinzione e degli ambienti naturali e sociali del mondo
- un grande portale Web europeo specializzato su temi ambientali, in grado di offrire, ad un pubblico mirato, programmi e servizi interattivi
- una Istituzione scientifica di alto livello in grado di attuare programmi di formazione e ricerca in campo naturalistico e ambientale, nonché dell'edilizia compatibile e delle biotecnologie
- derivare per la comunità locale un indotto turistico commerciale costituito da alberghi, localizzazioni di impresa, nuove imprese giovanili, servizi e forniture, un campus, un campeggio, centri sportivi, agriturismi, ristoranti.



Descrizione
Il Parco a tema naturalistico sarà organizzato in aree, attrazioni e percorsi didattici e comprenderà:
- 2 grandi allestimenti scenografici
- 1 giostra ambientata
- 1 children zoo
- 1 cinema Imax
- 1 cinema 3D
- 2 proiezioni dinamiche
- 3 biomoduli





Soggetti
Comune di Druento (promotore)
Privati (realizzatori e finanziatori)






Tempi
Fine lavori 2006





Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
Investimenti complessivi circa 240 milioni di Euro.





Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale






Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi







Data di reperimento dell'informazione: Maggio 2002