Struttura ricettiva (Pino T.se)
Asse Tematico Turismo, cultura e sport
Localizzazione Comune di Pino Torinese - Strada Statale 10 (Prgc - area AT4a)
Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività
Area Metropolitana Strutture ricettive
   

Informazioni
Obiettivi
Aumentare l'offerta ricettiva e terziaria dell'Area metropolitana torinese.



Descrizione
L'intervento, eseguito da privati, consiste nella realizzazione di un complesso ricettivo formato da un albergo, un residence, sale convegni e per la ristorazione.
In particolare saranno realizzati:
1. un albergo composto da:
- locali soggiorno per il tempo libero e la ristorazione per circa 900 mq;
- sale per convegni e riunioni per circa 500 mq;
- camere per una capienza di 135 posti letto per circa 3.500 mq;
- autorimessa e parcheggio per circa 1040 mq.
2. un residence formato da:
- locali per il soggiorno, tempo libero e piccola ristorazione per circa 575 mq;
- 20 unità abitative, equivalenti a circa 50 posti letto, per circa 1240 mq;
- autorimessa e parcheggi per circa 450 mq.

All'interno del complesso verranno realizzati impianti sportivi per il gioco delle bocce e il minigolf.



Soggetti
L'intervento è promosso da soggetti privati.



Tempi
E' intenzione del proponente completare l'intervento entro 5 anni.



Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
Il costo complessivo dell'intervento è di circa 8.260.000 euro


Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
L'intervento viene realizzato attraverso un Piano esecutivo convenzionato.



Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
Area di proprietà dei soggetti titolari del progetto di intervento.




Data di reperimento dell'informazione: Novembre 2001