Museo dello spazio - Planetario
Asse Tematico Turismo, cultura e sport
Localizzazione Osservatorio Astronomico di Torino- via Osservatorio, 20 - Pino Torinese
Livello di maturazione Avanzato
Relazioni strategiche
Comuni Appartiene ad un sistema di elementi diffusi, che produce sinergie di rete a scala metropolitana Valorizza o identifica la vocazione di uno specifico contesto locale, con l'effetto di potenziare il ruolo del comune a livello sovralocale Accresce l'offerta presente nell'area metropolitana, rafforzandone la competitività

Informazioni
Obiettivi
Gli osservatori, con il loro patrimonio culturale e strumentale possono fornire un valido contributo didattico ed educativo per la conoscenza e la divulgazione dell'astronomia. Il progetto persegue l'obiettivo di favorire occasioni di incontro tra il mondo della scienza e i cittadini attraverso l'esposizione chiara e rigorosa dei risultati scientifici.



Descrizione
Il progetto prevede la creazione di un centro polivalente per visite quotidiane all'interno del comprensorio dell'Osservatorio, dotandolo di mezzi multimediali e divulgativi all'avanguardia. Le dimensioni previste sono per un numero massimo di 100 visitatori contemporaneamente, eventualmente ripartiti su più attività lungo il percorso espositivo:
- planetario;
- museo in evoluzione dinamica;
- didattica e sperimentazione;
- visita ed eventuali osservatori con gli strumenti e le attrezzature presenti nel parco dell'Osservatorio

Il progetto prevede di realizzare: 722 mq di spazi espositivi; 150 mq di area conferenze; 186 mq di percorsi espositivi; 396 mq di spazi multimediali. La cupole del planetario è di circa 95 mq.

Per facilitare l'accesso alla nuova struttura museale verrà realizzata un'area attrezzata di accoglienza turistica che prevede i seguenti interventi:
- tre aree a parcheggio per le autovetture e relativa aree di manovra per 6 autopulman e percorsi pedonali per circa 2700 mq;
- un edificio di accoglienza (biglietteria, uffici, shopping room) per circa 220 mq;
- un ascensore inclinato per la risalita della portata di 20 persone che dovrà coprire un dislivello di circa 65 metri.



Soggetti
Il progetto è promosso è finanziato dai seguenti soggetti:
- Osservatorio Astronomico di Torino;
- Comune di Pino Torinese;
- Regione Piemonte;
- Compagnia di San Paolo;
- Fondazione CRT.



Tempi
Il progetto verrà realizzato in circa tre anni. La progettazione del museo dello spazio e del planetario è allo stadio di progettazione definitiva, mentre per l'area attrezzata di accoglienza la progettazione è allo stadio di progettazione preliminare.



Costo dell'intervento / Risorse giÓ disponibili
La realizzazione del museo dello spazio e del planetario ha un costo di circa 1.600.000 euro.
L'area attrezzata di accoglienza ha un costo di 1.000.000 euro, parte finanziati dal Comune di Pino T.se (300.000 euro) e parte finanziati dalla Regione Piemonte (700.000 euro).



Conformità con gli strumenti urbanistici e di pianificazione territoriale
Gli interventi sono conformi agli strumenti urbanistici vigenti.



Situazione della proprietià delle aree destinate ad ospitare gli interventi
L'area di intervento per la realizzazione degli spazi museali è di proprietà dell'Osservatorio astronomico, mentre l'area per la realizzazioni degli spazi di accoglienza è di proprietà privata.




Data di reperimento dell'informazione: Novembre 2001